Diventa sponsorUn'ottima e sana visibilitá per la tua attivitá commerciale
Non perdere l'occasione di usare gli spazi che il Palazzetto di Riozzo offre per pubblicizzare la tua attivitá commerciale; contattandoci senza impegno all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Collabora con noiCollabora con noi
Hai voglia di collaborare con noi, scrivendo qualche articolo o recensione? Hai foto di un evento delle nostre squadre che vorresti vedere pubblicato? Non aspettare e contattaci cliccando qui per avere spazio sul nostro sito.

Sei qui: Home

UNDER 13: IL BIG MATCH

VOLLEY RIOZZO - GSO SAN FEREOLO  2-3        (17-25/25-13/26-24/13-25/14-16)

Volley Riozzo: Agnelli, Audino, Barbierato, Biagi,Iannone, Guastamacchio, Pasinetti, Pedrazzini, Peroni, Piazza. All. V. Porcelli, S. Pavesi, F. Zanellotti. 
 
Ecco il big match. La partita che attendi tutto l'anno.
Lo scontro che da solo vale l'intero campionato.
La sfida ricca di lealtà ed emozioni. Bello come le notti, di quelle che non dormi mai.
Di sicuro ognuno di voi avrà un suo sport preferito e ricorderà una partita memorabile della squadra del cuore o, da buon sportivo, un incontro tra due grandi che lottano senza soluzione di continuità.
Una memoria a lungo termine che di fatto è cortissima, visto il termine di paragone  con l'avvincente, energica e meravigliosa sfida tra Volley Riozzo e San Fereolo.
E si, perché anche se ad averla spuntata sono state le biancorosse lodigiane,  in questi casi il risultato finale è l'ultima cosa da considerare.
Quando un match termina al quinto SET con il parziale 14 - 16, ogni possibile considerazione negativa su di una squadra o su di un'altra è futile.
Perché se è vero che sia da un lato che dall'altro  ci sono stati momenti di puro smarrimento pallavolistico  (il secondo set per il San Fereolo, il quarto set per il Riozzo), la partita è stata  dominata dalla bellezza di questo sport.
Sorrisi e grinta pura hanno reso le 2 ore leggere come un caffè corto  che neanche ti accorgi ed è già finito.
In ordine di parziali (17 - 25; 25 - 13; 26 - 24; 13 - 25; 14 - 16), le Under 13 hanno dimostrato resistenza alla fatica e allo sforzo,  per giocare ogni battuta, bagher e schiacciata come se fossero quelle più importanti della loro carriera appena iniziata,  come se fossero le più belle di sempre per creare la giusta atmosfera che dagli spalti non esistano a ringraziare.
Insomma non si può descrivere tecnicamente una partita così.
Perché solo lo sport può parlare.

M.Coda

Under 13   12 04 2014

TOMOLPACK, SONO SOLO BUONE NOTIZIE

SERIE C FEMMINILE  TERMINATA LA FASE DIFFICILE DEL CAMPIONATO, LA SQUADRA DI BERGAMASCHI TORNA ALLA VITTORIA CONTRO IL CUS PAVIA, RITROVA UN'OTTIMA CAMILLINHA E RESTA IN CORSA PER I PLAY OFF

CUS PAVIA  0   TOMOLPACK  3       (11-25/17-25/14-25)Camillinha 14 4 2014

TOMOLPACK Albertini 10, Palandrani 7, Alberti 2, Camillinha 21, Raimondi 1, Del Curto 11, Galantini (L);; Rossi R. 2, Rossi L. 3, ne Samarati. All. Bergamaschi

PAVIA Il quasi-derby col Cus Pavia restituisce il sorriso al Marudo-Riozzo che torna al successo in modo convincente e tiene ancora viva la speranza play off. Le ragazze di Paolo Bergamaschi questa volta non si fanno sorprendere come all’andata, ma dominano dall'Inizio alla fine ogni set tenendo le bluazzurre sempre a debita distanza. «Per noi era importante riprendere il filo con la vittoria - afferma il coach marudese - e devo dire che le ragazze si sono comportate bene: se escludiamo una piccola parte del secondo set in cui le avversarie ci hanno dato del filo da torcere, per il resto abbiamo dato dimostrazione di forza». Se primo e terzo set sono praticamente uguali con le blancas che prendono in avvio degli importanti break che le pur volenterose giovani del Cus Pavia non riescono a recuperare, nela secondo c'è più gara con le padrone di casa che tengono testa a Del Curto e compagne fino al 12-12 prima di crollare sotto i colpi di una Tomolpack scatenata.

In tutto questo contesto positivo c’è anche questa volta la buona prova delle sorelle Rossi, chiamate in causa per far rifiatare le compagne e ben distintesi in campo, e anche la ritrovata vena realizzativa di una Camillinha che pare aver ormai lasciato alle spalle lo stiramento patito un mese fa. «Ben venga a questo punto la sosta di Pasqua - afferma Bergamaschi -, così da rifiatare e per far passare quei piccoli acciacchi che possono dare fastidio. Da sabato 26 in poi giocheremo senza fare calcoli ma col solo intento di portare a casa i tre punti.» Il primo ostacolo per continuare a coltivare il sogno play off sarà il Cernobbio.

Dario Bignami da “Il Cittadino” del 14/04/2014

Per leggere in formato PDF fai click qui

TOMOLPACK PRONTA PER LO SPRINT FINALE

CAMPIONATI REGIONALI  "FACCIAMO 12 PUNTI SU 12 E POI VEDIAMO"

 Il mese di fuoco è finito: la Tomolpack va a caccia di punti. «Cerchiamo di farne 12 nelle ultime quattro partite - "spinge" il team manager Bruno Fioretti - a prescindere dalla classifica. Poi se arrivasse qualcosa di inaspettato tanto meglio». I play off infatti non sono ancora preclusi alle ragazze di coach Bergamaschi, che oggi iniziano con la gara esterna (ore 21) contro il Cus Pavia ultimo e già retrocesso una serie finale di quattro partite abbordabili: le rivali per la quarta piazza Binasco e Valpala (avanti rispettivamente di 4 e 3 punti rispetto alla Tomolpack) hanno infatti una chiusura di stagione regolare "appesantita" dallo scontro diretto e dalle sfide all'ultima giornata contro Almenno San Bartolomeo (per il Binasco) e Mariano Comense (per il Valpala). Dal canto loro le "blancas" stasera cercheranno di riallacciare il filo con quella vittoria che manca dall'8 marzo. In Serie D match chiave per la salvezza per il Vizzolo, che chiama il pubblico amico a raccolta alle 20 nella palestra di via Verdi per lo scontro diretto con il Siziano. I Casalcappuccini ospitano alle 21 al "Campus" il Piace Volley secondo in classifica; impegno difficile anche per il già retrocesso Smile Paullo in casa (ore 20.30) contro il Ripalta Cremasca.

 da “Il Cittadino” del 12/04/2014

Per leggere in formato PDF fai click qui

LE PARTITE DELLA SETTIMANA 5/6 APRILE 2014

Siamo alla fine dei campionati; le Under 14 CSI hanno vinto 3-2 con lo Zelo dopo una combattuttissima partita dove hanno recuperato i primi 2 set persi capovolgendo il risultato. Le Under 13 CSI nei play off hanno perso 3-1 con le ragazze del Livraga, però ci sono altre 3 partite per recuperare. Le Under 12 hanno sofferto ma vinto la prima semifinale contro il forte Codogno (vedi articolo di nonno Mino). La penultima partita di campionato  delle under 13 fipav col Pantigliate ha visto il successo delle nostre ragazze per 3-0 (vedi articolo di Monica).

PRIMA PARTITA DELLA SEMIFINALE DI UNDER 12

Volley Codogno - Volley Riozzo    1-2  (25/19, 14/25, 19/25)
Volley Riozzo: Ardesi, Bardelli, Bettinelli, Ferrari, Iannone, Palmieri, Villa A., Villa I. All. Pavesi e Zanellotti

volley riozzo Under 12 Molto più dura del previsto!  Le nostre ragazze (ancora in 8 per le assenze di Restuccia, festa di compleanno, AUGURI!!! e di Bernardi in supporto alla U13) hanno regalato un set al Codogno e, per qualche attimo è aleggiato, nella angusta palestra di Cavacurta, lo spettro di qualcosa già vissuto,  col ricordo della recente sconfitta in campionato. Poi tutto si è risolto col ritorno a prestazioni più consone e anche alla formazione per forza di cose rivista.

Leggi tutto: LE PARTITE DELLA SETTIMANA 5/6 APRILE 2014

TOMOLPACK, KO PER VOLTARE PAGINA

SERIE C FEMMINILE  CAMILLINHA TORNA MA NON BASTA, IL CICLO DI FERRO E' FINITO

TOMOLPACK  1   MARIANO COMENSE  3       (23-25/19-25/25-19/20-25)Camillinha 07 04 2014

TOMOLPACK Raimondi 1, Palandrani 16, Albertini 13, Alberti 6, Del Curto 9, Camillinha 17, Galantini (L); ne: Rossi R., Rossi L., Samarati. All.: Bergamaschi

MARUDO Per fortuna è finito, e questa è già una bella notizia: il ciclo di ferro durato un mese e chiusosi sabato con il ko casalingo contro il Mariano Comense consegna alla Tomolpack un bottino sconfortante, con una sola vittoria e sei sconfitte in serie che hanno minato un po' le certezze acquisite in precedenza. L'altra bella notizia è il ritorno in campo di Camillinha, che ha provato a trascinare le sue compagne alla conquista di quella vittoria che ormai manca dall'8 marzo. Per paradosso, le occasioni per tornare a vincere cominceranno da sabato quando inizierà un altro ciclo di ferro, ma questa volta con squadre in lotta per la salvezza: escludendo il Cus Pavia (prossimo avversario delle "blancas") già matematicamente retrocesso, dopo la pausa per le festività pasquali il Marudo-Riozzo affronterà in sequenza il Cernobbio tra le mura amiche, il Vanzaghello fuori e chiuderà il campionato col match casalingo con la Pro Patria. «Sarà un altro mini-campionato - dice il tecnico Bergamaschi -. È ora di ritornare alla vittoria e in queste ultime quattro partite vogliamo fare 12 punti. Stasera a mio avviso avremmo meritato un punto ma è andata diversamente.,Al di là della sconfitta, abbiamo dimostrato di essere vive: il fatto d'aver in qualche occasione "ringhiato" in faccia alle avversarie dopo un punto (c'è stato un richiamo arbitrale ad Albertini per questo gesto, ndr) è sintomo che le ragazze non vogliono arrendersi». Nelle prime due frazioni il Mariano si dimostra squadra solida e tiene in scacco le marudesi, quasi sempre costrette a rincorrere: per la Tomolpack c'è la possibilità di portarsi sull' 1-0, ma sul 22-21 firmato Camillinha le ospiti replicano col break vincente (23-25), quindi dopo l'l-7 arriva la rimonta locale (13-13) che però viene annullata dal secondo allungo comense della serata (19-25).

Palandrani riapre la gara dopo un set condotto sempre in testa dalla Tomolpack (25-19) mentre l'ultimo set è la fotocopia del secondo, con la rimonta locale (6-11, 11-11) e l'equilibrio che si spezza sul 17-18 grazie al break conclusivo (20-25).

Dario Bignami da “Il Cittadino” del 07/04/2014

Per leggere in formato PDF fai click qui

IL VOLLEY RIOZZO IN SCENA ALLA "SCALA" DEL VOLLEY FEMMINILE

LE RAGAZZE DELL'UNDER 18 TERMINANO IL LORO CAMMINO NELLE REGIONALI IN CASA YAMAMAY

Nell’ultima gara della prima fase del campionato regionale di categoria, la squadra di Porcelli, Pifferi e Maugeri si schiera sul Taraflex della Yamamay dove generalmente va in scena la serie A1; una sensazione particolare per tutti noi che siamo abituati a vedere nel nostro impianto casalingo una delle migliori strutture dove normalmente ci troviamo a giocare. L’ingresso al campo, per chi generalmente non è abituato a questi scenari, è letteralmente mozzafiato, un terreno di gioco bellissimo all’interno di una grandissima tribuna da 5.000 posti a sedere. Il risultato dell’incontro non ha molto senso ed in qualche modo era anche ampliamente scontato ma le nostre ragazze si sono comportate molto bene realizzando una serie di punti a set oltre le aspettative. E’ stato quasi come un bel regalo quello che le Under 18 riozzesi hanno vissuto ieri a Busto Arsizio, un incontro che hanno saputo affrontare con il giusto spirito e con il piacere di essere su quel campo e di potersi confrontare con le pari età di una società che per raggiungere certi risultati crea inevitabilmente una grande selezione. La partita è stata in certi momenti anche piacevole e le ragazze di Busto, che generalmente partecipano al campionato di B1, hanno anch’esse affrontato questo impegno con lo spirito giusto e con determinazione. Con questa partita finisce la nostra avventura nel regionale ma in questa annata “storica” i nostri impegni continueranno con la coppa Lodi categoria Under 21.

Stefano

 Volley Riozzo Under 18

TOMOLPACK IN EMERGENZA CONTINUA

CAMPIONATI REGIONALI  RIENTRA CAMILLINHA MA SI FERMANO SAMARATI E RAIMONDI

 

Lucrezia Rossi

MARUDO È sempre emergenza in casa Tomolpack. La sinergia Marudo-Riozzo non fa neppure in tempo ad applaudire il recupero funzionale di Camillinha dopo l'infortunio al polpaccio che deve già fare i conti con un altro stop: la schiacciatrice melegnanese Alessandra Samarati si è infatti bloccata per l'infiammazione al ginocchio già operato lo scorso anno. A questo nuovo intoppo va aggiunta anche la probabile assenza di Gaia Raimondi: la regista infatti si sta sottoponendo ad accertamenti clinici dopo i problemi di salute vissuti la scorsa settimana e verrà sostituita da Lucrezia Rossi. Sicuramente non sono i preamboli migliori per ospitare (oggi alle ore 21 a Marudo) l'Union Volley di Mariano Comense, attualmente secondo in classifica nel Girone A di Serie C: le ultime quattro giornate per la Tomolpack sono sulla carta favorevoli, ma un quarto ko consecutivo in campionato allontanerebbe in modo significativo la zona play off.

C.R. da “Il Cittadino” del 05/04/2014

Per leggere in formato PDF fai click qui

LE PARTITE DELLA SETTIMANA 29/30 MARZO 2014

Settimana di riposo per alcune squadre sia per la fine dei campionati (u14 u16 fipav/3 e 2 divisione) che per la sosta di altri (u14 csi/u13 fipav).
Hanno giocato le under 12 per l'ultima partita di campionato (e qui sotto la cronaca del nostro super nonno Mino) e le under 13 csi con la loro 3* partita dei play off che purtroppo ha perso 3-1 contro il S.Angelo (dopo 2 set non giocati al meglio e 2 giocati alla grande...di cui 1 vinto). Delle 3 partite già giocate ne abbiamo 1 vinta e 2 perse.... forza ragazze i play off continuano e di partite da giocare ce ne sono ancora tante....
Le under 18 giocheranno, mercoledì 2 aprile ore 21 a Riozzo contro il Cinisello e giovedi 3 aprile ore 21a Busto (palazzetto dove gioca la serie A) contro la Yamamay, le 2 partite della 1 fase dei regionali. Un grande in "bocca al lupo" a questa squadra che ha avuto un anno veramente STREPITOSO!

UNDER 12 FIPAV

Recupero del 26/3/2014 Volley Vizzolo - Volley Riozzo   0-3
Ultima di campionato del 29/3/2014 Volley Riozzo - Pol. Pantigliate  3-0

Volley Riozzo: Ardesi, Bardelli, Bettinelli, Ferrari, Villa I., Villa A., Bernardi, Palmieri, Restuccia, Iannone  All. Pavesi e Zanellotti.

48 punti sui 54 disponibili, con 14 vittorie da tre, 2 da due punti e altrettante sconfitte col minimo scarto (1 punto): VITTORIA in solitaria della " regular season".
Questo consegna alle statistiche la prima fase della stagione biancorossa. Nel momento in cui ci accingiamo a vivere con trepidazione i play off e poi le finali che consacreranno la vincitrice assoluta (e relative damigelle d'onore), non vanno presi alla leggera i numeri citati, che ci parlano di una crescita continua nel rendimento di tutte le ragazze (che erano partite con tante speranze e ..... poche certezze).

Leggi tutto: LE PARTITE DELLA SETTIMANA 29/30 MARZO 2014

LA TOMOLPACK NON ESCE DALLA CRISI

SERIE C FEMMINILE  CONTRO BINASCO QUINTO KO IN VENTI GIORNI PER LE BLANCAS

BINASCO  3 TOMOLPACK  0       (25-18/25-15/27-25)Lucrerzia Rossi

TOMOLPACK Rossi L. 4, Albertini 1, Samarati 2, Palandrani 7, Del Curto 13, Alberti 11, Galantini (L) 1;; Rossi R. 2; ne Raimondi, Pavesi, Camillinha. All. Bergamaschi

BINASCO In tre mesi e mezzo la Tomolpack è passata da un periodo d'oro a un periodo nero. Tra metà dicembre e metà marzo le blancas hanno inanellato 13 vittorie quasi consecutive tra campionato e Coppa Lombardia e una sola sconfitta con il Fornaci Brescia; negli ultimi venti giorni invece la formazione marudese ha subito, nel ciclo di ferro, cinque ko consecutivi di cui tre per mano delle pavesi del Rivanazzano in soli dieci giorni (in un casuale incrocio tra Coppa e campionato), più il pesante infortunio della brasiliana Camillinha in gara -1 di Coppa, poi dalla capolista Almenno e l'ultima sabato sera in casa del Binasco con un saldo negativo di zero set vinti.

Leggi tutto: LA TOMOLPACK NON ESCE DALLA CRISI

SERIE C FEMMINILE: I Campionati Regionali

La Tomolpack questa sera a Binasco rimette il quarto posto nel mirino.

È un sabato-chiave per la Tomolpack. Con il successo sul Club Italia il Valpala si è insediato in quarta posizione (l'ultima utile per i play off) con un punto di margine sulla joint venture Marudo-Riozzo e 2 sul Binasco: oggi può cambiare però di nuovo tutto perché le bergamasche incontrano l'Almenno capolista e soprattutto è in programma (ore 21) lo scontro diretto Binasco-Tomolpack. Per le marudesi si profila dunque la chance di cancellare i ko con Rivanazzano e Almenno e di riportarsi in quarta piazza: a dar loro ulteriore stimolo potrebbe essere il rientro di Camilinha. La schiacciatrice italobrasiliana pare in ripresa dopo lo stiramento al polpaccio subito in Coppa Lombardia lo scorso 11 marzo: in allenamento si è mossa bene, il fisioterapista le ha dato l'ok ma un suo impiego verrà definito solo nelle ore precedenti all'incontro. Oltre che utile per tornare al quarto posto, per la Tomolpack la gara odierna può essere anche il momento della rivincita dopo il sonoro 0-3 interno dell'andata. Nel Girone D lombardo della Serie D invece impresa improba per lo Smile Paullo, in gara alle 20.30 nella propria palestra contro la capolista Caglierò Milano; il Vizzolo invece alle 21 cerca punti importanti per una tranquilla salvezza in casa del Casteggio. Match durissimo anche per i Casalcappuccini a Codogno (ore 21) contro la capolista del Girone A emiliano, l'Alseno: alle bassaiole mancano però solo 5 punti per l'aritmetica salvezza.

 da “Il Cittadino” del 29/03/2014

Per leggere in formato PDF fai click qui

Pagina 1 di 9

I Nostri Sponsor

Notizie In Evidenza

Accesso Al Sito

Registrati adesso: riceverai le nostre Newsletter e potrai accedere ai servizi riservati agli iscritti.
Leggi qui i termini d'uso di questo servizio.

Ultimi Risultati

12-04-2014 - CFA
ASD-CUS PAVIA 0
TOMOLPACK MARUDO … 3

12-04-2014 - U13F
VOLLEY RIOZZO 2
GSO SANFEREOLO 3

11-04-2014 - 1DF
VOLLEY MARUDO 1
POL.EDERA TURANO … 3

MPSVolley

MPSVolley, l'applicazione che mancava!!!
Scarica gratuitamente sul tuo iPhone o iPad MPSVolley (clicca qui), per accedere a classifiche e risultati dei campionati provinciali e regionali. Ma continua a seguirci anche su www.volleyriozzo.it.

MPSVolley

MPSVolley, l'applicazione che mancava!!!
Scarica gratuitamente sul tuo iPhone o iPad MPSVolley (clicca qui), per accedere a classifiche e risultati dei campionati provinciali e regionali. Ma continua a seguirci anche su www.volleyriozzo.it.

Vai all'inizio della pagina