Diventa sponsorUn'ottima e sana visibilitá per la tua attivitá commerciale
Non perdere l'occasione di usare gli spazi che il Palazzetto di Riozzo offre per pubblicizzare la tua attivitá commerciale; contattandoci senza impegno all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Collabora con noiCollabora con noi
Hai voglia di collaborare con noi, scrivendo qualche articolo o recensione? Hai foto di un evento delle nostre squadre che vorresti vedere pubblicato? Non aspettare e contattaci al seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per avere spazio sul nostro sito.

Sei qui: Home

SERIE D :il Riozzo vince il recupero e spera ancora

RI0ZZO  3  MACLODIO  1    (25-16/25-11/16-25/25-22)
RIOZZO  Biazzi 2, Cocuzza 13, Nazzari 9, Pifferi A. 7, Pifferi I. 13, Mambretti 5, Castelli (L); Biagi, Di Bisceglie 3, Reati, Audino (L). All.: Porcelli
Il Riozzo è ancora vivo. O meglio, non è mai stato così bene in questa stagione, come testimoniato dai 12 punti nelle ultime sette gare: anche lunedì sera nel recupero contro il Maclodio le “blues” confermano la propria condizione dominando i primi due parziali e contenendo le voglie di rimonta delle bresciane (squadra Under 18 del Montichiari di Serie A) nel quarto round. Le riozzesi erano con le spalle al muro: una sconfitta avrebbe sancito l’aritmetica retrocessione. «Ci confermiamo una squadra in crescita: il progetto è iniziato tre anni fa e proseguirà a prescindere dalla categoria», commenta coach Vittorio Porcelli. Il Riozzo resta comunque sul cornicione: mercoledì prossimo nello scontro diretto contro il Pizzighettone (recupero della 23esima giornata) occorreranno tre punti per non essere condannati.

Dario Bignardi da “Il Cittadino” del 12/04/2017

Per leggere in formato PDF fai click qui

UNDER 13 FIPAV: LA SEMIFINALE E’ VICINA!!!!

 Tre settimane fa con orgoglio comunicavo come le due squadre del Volley Riozzo si fossero qualificate per la 3° fase del campionato UDER 13 FIPAV. 

Alla 3° fase hanno partecipato le 6 squadre che si sono qualificate prime nei rispettivi gironi della 2° fase del campionato, giocando la qualificazione alle semifinali del stesso. Le 6 squadre erano divise in 2 gironi a tre squadre e si sono incontrate per tre volte nei 3 triangolari organizzati in casa di ognuno di loro. A noi è capitato il girone con le nostre due squadre e il Volley Piadena, mentre l’altro girone vedeva le squadre di Cremona, Crema e Offanengo. Sarebbero passate alle semifinali le prime due squadre dei due gironi.
Nei tre triangolari del nostro girone, abbiamo visto risultati alterni: la prima giornata del 25/3 a Riozzo ha visto il Volley Riozzo Befane andare a secco di punti, mentre il Volley Riozzo Royal con 4 punti e il Volley Piadena con 5 punti.
Situazione ribaltata nella seconda giornata, sempre a Riozzo del 2/4 dove le Befane fanno bottino completo vincendo entrambe le gare sia con le Royal che col Piadena, mentre le Royal rimangono a secco di punti e il Piadena aggiunge 3 punti alla sua classifica posizionandosi primo con 8 punti seguito dalle Befane con 6 e dalle Royal con 5.
Il terzo triangolare, giocato ieri 9/4 si è giocato a Piadena, era particolarmente importante e occasione unica di vedere le nostre due squadre qualificarsi per le semifinali. Impresa difficile per il Volley Riozzo Royal che però cede alle convintissime compagne del Volley Riozzo Befane, ma hanno la meglio vincendo la gara col Volley Piadena.
La classifica finale vede: Volley Riozzo Befane 11, Volley Piadena 9, Volley Riozzo Royal 7.
Mentre la classifica dell’altro girone vede: Dinamo Cremona 18, Far Electric Crema 6, Eos Offanengo 3.
            Under 13-10 04 2017-1 Under 13-10 04 2017-2

 Under 13-10 04 2017-3
Inaspettatamente e con merito le Befane conquistano il primo posto e andranno a giocare la semifinale con la seconda classificata dell’altro girone che sarà la squadra di Crema, Mentre il Piadena giocherà con la prima classificata che sarà la squadra di Cremona.
Dico “inaspettatamente” in quanto le favorite erano le Royal sia per età (tutte del 2004) che per la consistenza nel gioco che purtroppo, a causa delle emozioni causate dalla giovane età, hanno avuto il sopravvento durante il secondo triangolare impedendo alle atlete di dare il meglio.
Dico “inaspettatamente e con merito” alle Befane in quanto, pur di un anno più giovani, hanno saputo reagire al black out del primo raduno (anche loro a causa delle forti emozioni) e a guadagnarsi il primo posto del girone, grazie anche alle compagne Royal che hanno vinto col Piadena regalando punti preziosi per la classifica. Questo campionato di Under 13 è stato fatto fare alle Befane solo per fare esperienza e senza nessuna pretesa di arrivare dove sono arrivate. Forse per questo motivo hanno giocato il secondo e terzo triangolare tranquille e senza il timore di perdere, mostrando quello di cui sono capaci. Le Royal lo hanno dimostrato nella seconda gara ieri sera col Volley Piadena: tranquille e serene senza lo stress del risultato, sapendo che ormai erano fuori dai giochi … hanno dimostrato il loro valore … e hanno giocato in questa gara TUTTE le ragazze presenti nella distinta di gioco.
Penso che questa esperienza sia servita alle nostre atlete (sia le Befane che le Royal) per capire sia le loro potenzialità che i loro limiti tecnici e caratteriali e questa esperienza sarà preziosa per il proseguo della loro attività pallavolistica e personale.
Vorrei prendere in prestito le parole dette da Chiara (allenatrice delle Royal) dopo la lunga trasferta di ieri e postate su FB:
Forse ieri più che vincere noi dovevamo convincere.
Convincere che una sconfitta la si può affrontare anche con un sorriso e che tutto quello che viene dopo non è per forza malvagio, anzi!
Convincere che la squadra sovrasta sempre l'individuo e che se si fanno le cose insieme, queste sembrano più leggere.
Convincere che quando si gioca con il cuore non c'è mai nulla da rimproverarsi.
Convincere che alla fine siamo tutti uguali: c'è chi è più temprato e che è più timido, ma alla fine dentro siamo sempre le solite #sfigatissime!
Ai genitori di questi due bellissimi gruppi vorrei dire che il lavoro che viene fatto con le atlete non si vede solo durante una gara, ma si vede tutti i giorni di allenamento. L’entusiasmo e la professionalità dei loro allenatori non si vede solo durante una partita, ma si vede durante tutti gli allenamenti. L’insegnamento dato non è solo ed esclusivamente tecnico, ma è un insegnamento per fare capire come “fare dello sport sia momento importante di crescita per le ragazze, cercando di salvaguardare valori importanti: l’esperienza di fare gruppo, la lealtà, la correttezza e il rispetto dell’avversario.”
"Socializzare, rispettare il prossimo, condividere obiettivi, fare esperienze di gruppo, stare bene fisicamente, imparare che si può vincere così come si può perdere, prendere confidenza con i propri limiti, aiutare il compagno di squadra, anticipare i problemi, sono situazioni che in palestra si ripetono ogni giorno e che si traducono in esperienze e requisiti importanti per svolgere serenamente un'attività sportiva, ma anche per crescere nel corpo e nella mente in armonia con il mondo che ci circonda".
La stagione sportiva per il Volley Riozzo Royal non finisce qui, a fine aprile inizia il campionato primaverile Under 13 CSI … e l’esperienza fatta in queste tre settimane servirà alle ragazze ad affrontare con serenità questo nuovo impegno e a gioire nello stare insieme: perché la SQUADRA E’ IL VALORE ASSOLUTO !!!
La stagione per il Volley Riozzo Befane prosegue oltre con queste semifinali di Under 13, con la 2° fase del campionato Under 12 con l’aiuto delle loro compagne di allenamento: le PULCI che hanno appena conquistato il titolo di Campione Provinciale UNDER 12 CSI.
Buon proseguimento a tutti!!!!! E BUONA PALLAVOLO A TUTTI !!!

Annunciata

IL TEAM 2005 ALZA …. LA COPPA DEI CAMPIONI PROVINCIALI UNDER 12 CSI

FINALE UNDER 12 CSI VOLLEY RIOZZO PULCI vs SAN BERNARDO 2-0 (25 / 23, 25 / 6)
TEAM2005-10 04 2017-1
Andiamo con ordine perché le emozioni di questa giornata sono state tante. Per prima cosa parliamo della gara che neanche a dirlo era particolarmente sentita e la posta in palio è il risultato di un anno di lavoro. Le nostre beniamine erano agitatissime ed anche una buona parte della tifoseria lo era. Al fischio dell’arbitro sembra che le nostre ragazze non siano entrate in campo: pronti via 0-8 e poi 2-12. Ed è quanto meno te lo aspetti, quando tutto sembra perso e non ci scommetteresti neanche un centesimo che cominciamo a macinare gioco, un punticino alla volta, come dei topolini, rosicchiando il punteggio sino al 17 pari. Ed è ancore il SANBE che corre sul 17-22 approffittando di un altro momento di smarrimento delle nostre ragazze. Un sobbalzo di orgoglio anima le nostre pulci, lottano su ogni palla come piace ai loro allenatori e chiudono a 25-23. E la storia finisce qui perché il secondo set è una passeggiata 25-6. Si alza la coppa dei CAMPIONI PROVINCIALI CSI UNDER 12 e la medaglia sul petto è d’oro, come si sperava. Cosa dire di più di queste ragazzee che ancora non abbiamo detto? Che sono laboriose, unite, attente, umili, tenaci, che non sono altezzose ma che hanno imparato bene cosa vuole dire essere squadra. La vittoria di oggi più che mai è UNA VITTORIA DI SQUADRA!!! 11 convocate e 1 convocato a referto, tutte le altre appartenenti al gruppo, non sugli spalpi, ma appiccicate alle transenne per sentirsi più vicine alle compagne e per sostenerle. Lo staff allenatori che anche nei momenti difficili mantiene la calma ed esorta le ragazze a giocare. I genitori che collaborano per allestire a festa il palazzetto, la presidente che che pensa alla merenda per tutti e non solo. La dirigente e la tifoseria tutte che caldamente le ha incitate dal primo all’ultimo secondo di gara. Imsomma, ottimo lavoro di SQUADRA!!! Lavoro, fatica, sudore, tanti sacrifici da parte di tutti (atleti, staff, genitori, società) tante emozioni, sorrisi e qualche lacrima, confesso che anche a me ne è scesa qualcuna, vengono ricompensate da un ottima vittoria delle nostre CAMPIONESSE e del nostro CAMPIONE: BRAVISSIME e BRAVISSIMO!!!
Arturo: “noi possiamo aiutarvi …., ma voi siete le protagoniste, voi che scrivete le pagine del vostro libro …”
Prima dell’allenamento di venerdì Silvia: “ sia che vinciamo che perdiamo, non cambierà una virgola dell’opinione che abbiamo di voi e neanche dell’ottimo percorso fatto sin qui…”
Loro consapevoli della fiducia e della stima dello staff e società, vanno a scrivere una bellissima pagina della loro storia personale e del VOLLEY RIOZZO che per il secondo anno consecutivo è CAMPIONE TERRITORIALE UNDER 12 CSI con numeri esagerati:
partite giocate 20, partite e set persi 0, punti fatti 1476, punti subiti 706.
EXTRAORDINARIAMENTE TEAM 2005!!!!
E LA STORIA NON FINISCE QUI … siamo impegnati in altre 3 competizioni e vogliamo continuare a scrivere delle belle pagine del nostro libro!!!
“C’E’ UNO SPORT DOVE LA SQUADRA E’ IL VALORE ASSOLUTO, DOVE SOLO LA SQUADRA TI PERMETTE O MENO DI REALIZZARE I TUOI SOGNI.”

A. Anastasi

TEAM2005-10 04 2017-2
E NOI SIAMO UNA SQUADRA !!! STRAORDINARIA !!!

Mariuc…cia

 

SERIE D : Il Riozzo si aggrappa alla salvezza

OGGI IN CASA COL MACLODIO PER CONTINUARE A SPERARE
CERRO AL LAMBRO Niente sabato di gara, ma un lunedì decisivo in cui provare a sognare sfruttando una buona condizione di forma. Il Riozzo giocherà infatti mercoledì 19 aprile il match inizialmente previsto per l’altro ieri contro il Pizzighettone, punto di riferimento nella rincorsa a una salvezza molto lontana ma ancora aritmeticamente possibile: a cinque giornate dal termine il Riozzo deve recuperare 14 punti di ritardo dalle cremonesi. Un’impresa disperata visto che diverrebbe impossibile se Ilaria Pifferi e compagne non battessero il Maclodio (di fatto l’Under 18 del Metalleghe Montichiari di Serie A) oggi sempre al “PalaGuazzelli” (ore 21.15) in quello che è invece il recupero di una partita rinviata lo scorso 11 febbraio. «Contro Maclodio e Pizzighettone sono due finali - spiega il coach Vittorio Porcelli -, ma le ragazze sono consapevoli di essere cresciute parecchio nel girone di ritorno grazie anche all’entusiasmo e alla voglia di lavorare che hanno portato le giovani inserite in prima squadra. Lavorare con le atlete giovani “nate” nel Volley Riozzo è un modus operandi che porteremo avanti a prescindere dall’esito di questa stagione». Alla luce di questa crescita di gioco non è escluso peraltro che il Riozzo faccia domanda di ripescaggio in caso di retrocessione.

Cesare Rizzi da “Il Cittadino” del 10/04/2017

Per leggere in formato PDF fai click qui

Campionato Under12 Misto Girone C

Autotrasporti Rubini Snc- Volley Future: 2-3 (16/25 - 25/17 - 25/20 - 18/25 - 12/15) (02/04/2017)

Volley Project Tribiano - Volley Future:
1-3(25/21-8/25-20/25-13-25) (05/04/2017)

La prima partita è iniziata con i migliori auspici, vincendo il primo set 25 a 16. Purtroppo i ragazzi del VF hanno perso i successivi due set, ma non senza combattere (come dice il punteggio).
Il quarto set è cominciato non senza problemi, ma ad un certo punto hanno tirato fuori la grinta e hanno vinto il quarto set portando il parziale sul 2-2.
A questo punto sul 5 set iniziato con il peggiore degli auspici (8-3) per la squadra ospitante, ha visto i ragazzi del VF ribaltare il risultato concludendo il tie break sul punteggio di 15 -12.
Altra storia la seconda partita, contro il Tribiano. I ragazzi del VF hanno perso il primo set contro una squadra che sembra crederci più di loro.
Questo ha fatto sì che i ragazzi del VF tirassero fuori la grinta, cosi hanno vinto i 3 set successivi.
Grande prova del gruppo, dimostrando che quando credi nelle tue potenzialità e ci metti tutto (cuore e anima) puoi arrivare dovunque.
"FINO ALLA FINE FORZA RIOZZO"

img-05 04 2017

Pagina 6 di 65

I Nostri Sponsor


Serie D Risultati

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Notizie In Evidenza

OPEN DAYS

Accesso Al Sito

Registrati adesso: riceverai le nostre Newsletter e potrai accedere ai servizi riservati agli iscritti.
Leggi qui i termini d'uso di questo servizio.

Verticale def

(clicca per saperne di più)

Momenti di riflessione

(clicca per saperne di più)

RISULTATI-OTTENUTI-QUESTI-ANNI 2015-2016

LEVA CIVICA

Leva civica Lombardia

(clicca per saperne di più)

Certificazione

(clicca sul logo saperne di più)

MPSVolley

MPSVolley, l'applicazione che mancava!!!
Scarica gratuitamente sul tuo iPhone o iPad MPSVolley (clicca qui), per accedere a classifiche e risultati dei campionati provinciali e regionali. Ma continua a seguirci anche su www.volleyriozzo.it.

MPSVolley

MPSVolley, l'applicazione che mancava!!!
Scarica gratuitamente sul tuo iPhone o iPad MPSVolley (clicca qui), per accedere a classifiche e risultati dei campionati provinciali e regionali. Ma continua a seguirci anche su www.volleyriozzo.it.

Vai all'inizio della pagina

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.