Diventa sponsorUn'ottima e sana visibilitá per la tua attivitá commerciale
Non perdere l'occasione di usare gli spazi che il Palazzetto di Riozzo offre per pubblicizzare la tua attivitá commerciale; contattandoci senza impegno all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Collabora con noiCollabora con noi
Hai voglia di collaborare con noi, scrivendo qualche articolo o recensione? Hai foto di un evento delle nostre squadre che vorresti vedere pubblicato? Non aspettare e contattaci al seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per avere spazio sul nostro sito.

Sei qui: Home

22ª giornata del campionato di 2ª divisione: partita del 13 aprile 2018

Volley Riozzo - Pallavolo Vailate: 2-3 (20-25, 15-25, 27-25, 25-21, 9-15)
Volley Riozzo: Alessia, Camilla, Elisa, Giorgia F., Ilenia, Irene, Mayra, Sara B., Sharon e Valentina.
Coach: Marco.
Dirigente accompagnatore: Laura

Ultima delle cinque gare difficili in programma contro formazioni meglio piazzate in classifica: stavolta ci tocca la seconda forza del campionato, Pallavolo Vailate.
Dopo il punto strappato a Vizzolo, non escludiamo peró altre sorprese da parte delle biancoblù anche se il compito stavolta sarà davvero arduo.
Assenti Giorgia P., Matilde e Sara G.., partiamo col seguente sestetto: Alessia, Camilla, Elisa, (Giorgia F. libero), Irene, Sara B. e Sharon.
L'inizio è subito in salita con le ospiti che fanno valere la loro maggiore esperienza e perdiamo sia il primo set 25-20 (Sharon bravissima in ricezione ed Irene molto bene in attacco) sia il secondo 25-15 (Sharon perfetta in difesa ed Alessia in regia).
Quando la partita sembra avviata verso un anonimo 3-0, le nostre ragazze hanno una reazione d'orgoglio e riescono a rimettersi in carreggiata con amor proprio conquistando il terzo parziale 27-25 (Camilla, Elisa e Sara su tutte) ed il quarto 25-21 (Alessia con buone idee, Elisa ottima a muro e Giorgia F. sempre più una garanzia come libero).
Complice anche la stanchezza, il tie break viene conquistato abbastanza agevolmente dalla Pallavolo Vailate per 15-9.
Ilenia e Mayra poco impegnate, ma sempre pronte ed attente, mentre Valentina, dolorante al piede, non è stata impiegata.
Ancora un punto d'oro per il VR che, sebbene sia stato messo a dura prova da un ciclo di fuoco durato 5 partite, è stato in grado di conquistare ben 5 punti che gli hanno permesso di mantenersi in linea di galleggiamento e di far intravedere una decisa crescita rispetto alle gare disputate contro le stesse formazioni nel girone di andata.
Raggiunta quota 23 punti ed il prossimo confronto sarà la trasferta, per noi la più lontana, in quel di Cremona contro l'U.S. Esperia Volley, giovedì 19 aprile.

#finoallafine
#evitiamoiplayout
#orgogliobiancoblu

un ultras

VOLLEY RIOZZO: IL TEAM 2004/2003 ALZA LA SECONDA COPPA DELLA STAGIONE

Grande soddisfazione in casa Volley Riozzo per la seconda coppa conquistata dal team 2004/2003.
Dopo il 4° posto ottenuto nel campionato Under 14 FIPAV Cremona/Lodi lo scorso 25 marzo a Crema, domenica 8 aprile a Maleo le nostre atlete hanno ottenuto il 2° posto nel campionato Under 16 CSI. Dopo una lunga gara hanno ceduto alla Junior S. Angelo il titolo di Campione provinciale. Ci riproveremo il prossimo anno, infatti il team 2004/3 con un anno in meno rispetto alla categoria, sarà ancora in età di Under 16.
Ottimo risultato ottenuto dal gruppo grazie alla costanza e impegno negli allenamenti, magistralmente diretti da Massimo Castrignano e il team allenatori con Stefano Ruggeri e l’addetto ai palleggiatori Steve Franchi.
Doveroso è stato il mio ringraziamento a tutte le atlete nei dopo partita di Crema e di Maleo, anche se qualche lacrimuccia scendeva sulle guance. Arrivare a giocarsi le finali di campionato è stata la prima vittoria, che deve essere riconosciuta a TUTTE le atlete del gruppo di allenamento e agli allenatori che per il primo anno hanno preso in mano il gruppo del Team 2004/2003.
Un crescendo nella tecnica individuale e di gruppo per tutte le atlete da settembre ad oggi, c’è ancora tanto da fare con questo promettente gruppo, ma questo non fa paura a nessuno e con la pazienza e l’impegno delle ragazze a seguire gli insegnamenti degli allenatori e la fiducia delle famiglie, riusciremo a vederne delle belle … sia come finale di stagione ma soprattutto per il prossimo anno sportivo.
Infatti abbiamo da giocare: le fasi regionali di Under 16 CSI (ottenute grazie al 2° posto), il proseguo del campionato 3° div Under 15 che ad oggi ci vede in prima posizione in classifica e la coppa primavera Under 16 CSI dove chi ha avuto meno possibilità di entrare in campo avrà l’occasione di dimostrare quanto appreso da settembre 2017. Ancora tante gare e tante occasioni per tutti.
Compiti da fare in allenamento: migliorare la ricezione che è fondamentale per permettere ai palleggiatori di servire tutti gli attaccanti e non dare la solita palla scontata alla banda che ha più probabilità di essere murata … l’opposto e il centro sono i punti di forza di ogni squadra e la varietà e fantasia dei palleggiatori diventa fondamentale per un gioco veloce e meno prevedibile, la battuta che non solo deve NON finire a rete o fuori campo, ma deve essere la prima azione di attacco, il fondamentale del muro che aiuta la difesa a piazzarsi e il libero a dirigere la fase difensiva. E … si ragazze abbiamo ancora tanto da imparare …..!!!!! Sono sicura che le basi ci sono … ora dobbiamo alzare i muri e costruire e arrivare in cima ….!!!
Per il momento godiamoci questi due successi che verranno scritti nell’albo del VOLLEY RIOZZO.

Uno due 11 04
FINALE UNDER 14 FIPAV: 4° POSTO


tre 11 04  FINALE UNDER 16 CSI: 2° POSTO

quattro 11 04

cinque 11 04


Annunciata

Semifinale (Ritorno) U16 - Partita del 7 aprile 2018

Volley Riozzo Team 2002 - Volley Offanengo 2011: 3-1 (25-23, 28-26, 16-25, 25-15)
Volley Riozzo: Alessia, Camilla, Elisa, Giorgia F., Giorgia P., Ilenia, Irene, Mayra, Matilde, Sara e Sharon.
Coach: Alessandro.
Dirigente accompagnatore: Laura.

Giungiamo alla gara che prevederebbe una "remuntada" epica, ma se non ci credessimo non ci presenteremmo puntualissimi in palestra per vivere tutte le emozioni delle nostre Raghe giá dalle prime fasi del riscaldamento.
L'orario insolito delle 18,30 per l'inizio dei match casalinghi non permetterà al palazzetto di essere gremito come nei quarti di finale, ma non chiediamo spiegazioni in merito e raddoppiamo l'apporto di ognuno di noi per spingere le ragazze.
Il 15 aprile andremo comunque ad Offanengo, ma c'è ancora da scegliere il vestito con cui presentarsi alla domenica di gala (o elegantissime per la finale 1º/2º posto o casual per il 3º/4º posto che quest'anno metterà comunque in palio una piacevole passerella ai campionati regionali).
I supporters locali sono pronti sugli spalti con decibel da brividi, intonando slogan che ormai le Raghe stesse canticchiano col cuore e con la mente durante i match.

uno 10 04

L'avversaria è una delle più temibili del panorama cremasco, ma abbiamo almeno il dovere di provarci nonostante la debacle dell'andata.
"The fox" Fadda sa che il settimo giocatore è come sempre al fianco della squadra ed a lui spetta l'arduo compito di trasmettere le giuste carica e concentrazione alle ragazze a disposizione per la sfida odierna: ormai non c'è più nulla da perdere, anche perchè tutto quello che si poteva regalare alle avversarie è già stato donato loro fuori casa.
Partiamo col sestetto Alessia, Camilla, Elisa, (Giorgia F. libero), Giorgia P., Irene e Sara.
I primi due set sono molto equilibrati,seppur il VR si trova sempre a rincorrere le avversarie, ma in entrambi i casi le biancoblù riescono a portare a casa i parziali rispettivamente coi punteggi di 25-23 e 28-26.
Sul più bello però il VR crolla mentalmente e concede il punto qualificazione al Volley Offanengo 2011 che vince nettamente il terzo set 25-16.
Nel quarto (ed ormai inutile ai fini della qualificazione) set entrambi gli allenatori mischiano le carte in tavola dando giustamente spazio alle ragazze meno impegnate nei parziali precedenti e le padrone di casa regalano comunque una bella vittoria casalinga ai propri tifosi chiudendo la partita sul 3-1.
Fantastico l'opposto Elisa, Giorgia F. sublime su ogni pallone, combatte come sempre Giorgia P., Camilla ed Irene dominano a muro, si fa rispettare Sara, Alessia dirige divinamente, sempre incisiva Sharon, Ilenia encomiabile, forniscono il proprio contributo in maniera pregevole Matilde e Mayra.

due 10 04

Prestazione commovente di tutto il VR che ha affrontato l'impegno con il cuore, mettendo in difficoltà le ospiti che solo nel terzo parziale sono riuscite a conquistare la tanto agognata qualificazione a causa anche della crisi mentale delle nostre.
Col senno di poi possiamo tranquillamente affermare che, nel doppio confronto col Volley Offanengo 2011, è stato sprecato il match di andata con una prestazione molto al di sotto degli standard del Team 2002, che ha compromesso sostanzialmente il passaggio del turno delle Raghe.
Ora, dopo aver reso onore alle vincitrici, guardiamo avanti e cerchiamo i giusti stimoli per chiudere nel migliore dei modi la stagione.
Non so se Nonno Mino sarebbe più dispiaciuto per la mancata qualificazione alla finalissima o soddisfatto per la bellissima performance tra le mura amiche, ma sono certo che pronuncerebbe questa sua frase saggia "e non finisce mica qui ...", mentre Leila ci degna ancora una volta del suo sorriso refertando per l'ennesima volta al tavolo dell'arbitro.
Il sogno delle biancoblù svanisce ... ma il loro cammino proseguirà.

#sifa
#letsgotooffanengo
#togetherwecan

un ultras

21ª giornata del campionato 2ª divisione: partita del 3 aprile 2018

New Volley Project Vizzolo - Volley Riozzo: 3-2 (25-13, 19-25, 25-23, 23-25, 16-14)
Volley Riozzo: Alessia, Camilla, Elisa, Giorgia F., Giorgia P., Ilenia, Irene, Mayra, Sara B., Sharon e Valentina.
Coach: Marco.

Subito dopo le festività pasquali ci attende il derby con le vizzolesi quarte in classifica, che puntano decisamente ai play off promozione.
Stiamo per entrare nel rush finale del campionato, quindi anche le motivazioni del Volley Riozzo non dovrebbero essere da meno, visto che il gruppetto che ci precede nella lotta salvezza dista quattro lunghezze.
Con la giusta determinazione ed un pizzico di fortuna, potremmo pure ambire alla salvezza diretta (visto che la matematica ancora ce lo consente) senza passare dalla lotteria dei play out.
Assenti Matilde e Sara G., ritroviamo come rivali le ex Alice e Martina titolarissime nel New Volley Project Vizzolo.
Schieriamo subito il seguente sestetto: Alessia, Camilla, Elisa, (Giorgia F. libero), Giorgia P., Irene e Sara B..
Cominciamo malissimo l'incontro con la testa ancora in vacanza e subiamo un parziale pesantissimo di 8 punti (10-2) oltre ad una pallonata in faccia a Giorgia P. che viene sostituita da Sharon.
Nel finale del set entra anche Valentina, ma non recuperiamo più perdendo nettamente 25-13.
Bei muri di Irene, buone difese di Alessia e brave in ricezione Sara B. e Sharon.
Il secondo parziale comincia in maniera totalmente opposta e, nonostante il sestetto iniziale sia lo stesso del primo parziale, le nostre partono fortissimo e vanno avanti 6-1 e non si fanno più raggiungere fino al 25-19.
Straripante sotto rete Irene, magnifica Giorgia F. a non far cadere palle a terra, bene Sarà B. in ricezione; di nuovo Sharon su Giorgia P. nel finale.
Nel terzo set schieriamo Ilenia dall'inizio al posto di Irene, ma il parziale sembra la fotocopia del primo col Vizzolo avanti con un buon margine.
Stavolta peró le nostre beniamine reagiscono, andando addirittura in vantaggio verso metà parziale.
Nel finale nuovo colpo di coda delle locali che si aggiudicano il set 25-23.
Brava Ilenia a muro ed ottime offensive di Elisa e Camilla.
Nel quarto set il ruggito delle leonesse del VR, che non intendono mollare facilmente l'incontro, permette loro di partire bene e mantenere costantemente il pallino del gioco fino al 25-23 che ci porta al quarto tie break della stagione.
Su tutte Irene in attacco, Alessia in regia e Giorgia F. in difesa (Sharon ancora su Giorgia P. nel finale).
Il tie break è altalenante con il Vizzolo subito avanti di 4 punti che conduce fino all'8-4, dopo il cambio campo ci rifacciamo sotto, le raggiungiamo sul 10-10, andiamo pure in vantaggio di un punto che manteniamo fino al 13-12, poi loro ci superano ma impattiamo sul 14 pari. Andiamo ai vantaggi contro una squadra molto forte, che fa valere in quel momento la propria supremazia chiudendo 16-14.
Si alternano ancora Sharon e Giorgia P., con quest'ultima che insieme a Camilla ed Elisa, in quest'ultimo parziale, sfodera ottimi attacchi.
Un complimento speciale a Mayra che, sebbene non abbia avuto possibilità di entrare, ha sempre incoraggiato le compagne tenendosi sempre pronta in caso di necessità.
Al termine della gara il pubblico è tutto in piedi entusiasta ad applaudire l'ottima prestazione delle Raghe che, nonostante si trovassero al cospetto di un avversario molto valido, si sono fatte rispettare ed hanno tirato fuori la grinta che si chiede sempre loro e portato a casa un punto preziosissimo (anche se per l'impegno profuso avrebbero meritato qualcosa di più).
Saliamo a 22 punti in classifica ed il prossimo confronto sarà contro la nuova capolista Pallavolo Vailate nella gara casalinga di venerdì 13 aprile.

#segiocateconilcuorenoncene
#riozzo4ever
#applausoalleraghe


un ultras

Semifinali (Andata) U16 - Partita del 25.03.2018

Volley Offanengo 2011 - Volley Riozzo Team 2002: 3-0 (25-16, 25-12, 26-24)
Volley Riozzo: Alessia, Camilla, Elisa, Giorgia F., Giorgia P., Ilenia, Irene, Matilde, Mayra, Sara, Sharon e Sofia B.
Coach: Alessandro.
Dirigente accompagnatore: Laura.

Ancora nelle orecchie e nel cuore il coro "tutti in piedi per il Riozzo", preludio ai grandi festeggiamenti al termine del doppio confronto dei quarti di finale con la Italsinergie di Pizzighettone, il Team 2002 per la semifinale di andata torna ad Offanengo, località di cui conserva un ricordo agrodolce.
Due anni fa, in under 14, nonostante il VR avesse espugnato al tie break la stessa palestra, al ritorno in casa incappó in una giornata storta nella quale mandó in fumo la qualificazione al turno successivo.
Una delle poche novità, rispetto alla squadra di due anni fa, è da ricercare in panchina: stavolta ci presentiamo ad Offanengo col condottiero "the fox" Fadda, che appare concentratissimo sulla gara.
Nel doppio confronto c'è in palio un posto per la finalissima del campionato interprovinciale Cremona-Lodi, in programma il 15 aprile proprio ad Offanengo.
La tifoseria riozzese, accorsa rumorosa e colorata a sostenere la squadra, stavolta si deve misurare con tamburi locali che peró non riescono a limitare l'entusiasmo della torcida biancoblù.
Iniziamo col sestetto Alessia, Camilla, Elisa, (Giorgia F. libero), Giorgia P., Irene e Sara.
Nel primo set inizialmente ci illudiamo perchè le nostre allungano, ma il vantaggio dura poco, veniamo prima raggiunti e poi superati abbondantemente fino al 25-16 finale.
Nel secondo set monologo delle offanenghesi che addirittura ci doppiano nel punteggio: 25-12.
Unica nota positiva il rientro dopo un mese e mezzo dall'infortunio di Ilenia.
Nel terzo set le biancoblù lottano di più conducendo per quasi tutto il parziale, ma nel finale calano un po' e le padrone di casa non perdonano vincendo 26-24.
Oggi non parliamo nè di migliori nè di peggiori in campo, perchè la prestazione è stata deludente per tutte: troppi errori in ricezione ed in battuta, troppo lunga la squadra sulle "pallette" che spesso utilizzavano le locali per mettere palla a terra, difesa poco convinta, attacchi non incisivi e "cuore" di poche ragazze in campo.
Ci siamo cuciti addosso la sconfitta da soli ed ora la sartoria Fadda & Co. avrà l'arduo compito di imbastire il vestito grintoso e competitivo delle grandi occasioni per il prossimo giro di danze che avverrà nell'arena di Riozzo.
Servirà la serata perfetta per poter ambire al titolo e comunque il Volley Offanengo 2011 deve ancora conquistare un set per approdare alla finalissima.
Ed allora vendiamo almeno cara la pelle e cerchiamo di non regalare più niente alle avversarie, perchè già loro sono brave e non hanno bisogno di alcun nostro aiuto.
Pensiamo a trascorrere in serenità le festività pasquali dopo di che le Raghe dovranno buttarsi a capofitto sull'obiettivo se vorranno compiere l'impresa, difficile ma non impossibile, in programma sabato 7 aprile ... per inseguire un sogno.

#sifa
#letsgotooffanengo
#togetherwecan

un ultras

Pagina 6 di 86

I Nostri Sponsor

FB IMG 1529657736970

(Clicca sull'immagine per ingrandire)


Partite della settimana

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Certificazione 2018 19

(clicca sul logo saperne di più)

Notizie In Evidenza

Accesso Al Sito

Registrati adesso: riceverai le nostre Newsletter e potrai accedere ai servizi riservati agli iscritti.
Leggi qui i termini d'uso di questo servizio.

Verticale def

(clicca per saperne di più)

VOLANTINO singolo S3

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

MOMENTI DI RIFLESSIONE!

RISULTATI-OTTENUTI-QUESTI-ANNI 2015-2016

LEVA CIVICA

Leva civica Lombardia

(clicca per saperne di più)

Certificazione

(clicca sul logo saperne di più)

MPSVolley

MPSVolley, l'applicazione che mancava!!!
Scarica gratuitamente sul tuo iPhone o iPad MPSVolley (clicca qui), per accedere a classifiche e risultati dei campionati provinciali e regionali. Ma continua a seguirci anche su www.volleyriozzo.it.

MPSVolley

MPSVolley, l'applicazione che mancava!!!
Scarica gratuitamente sul tuo iPhone o iPad MPSVolley (clicca qui), per accedere a classifiche e risultati dei campionati provinciali e regionali. Ma continua a seguirci anche su www.volleyriozzo.it.

Vai all'inizio della pagina

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.