Diventa sponsorUn'ottima e sana visibilitá per la tua attivitá commerciale
Non perdere l'occasione di usare gli spazi che il Palazzetto di Riozzo offre per pubblicizzare la tua attivitá commerciale; contattandoci senza impegno all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Collabora con noiCollabora con noi
Hai voglia di collaborare con noi, scrivendo qualche articolo o recensione? Hai foto di un evento delle nostre squadre che vorresti vedere pubblicato? Non aspettare e contattaci al seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per avere spazio sul nostro sito.

Sei qui: Home

UNDER 14 FIPAV – 8° GIORNATA CAMPIONATO PROV. FEMMINILE

Riozzo:   5/12/2015   VOLLEY RIOZZO   vs  POLISPORTIVA PANTIGLIATE      3-0  (25/14, 25/19, 25/13)

VOLLEY RIOZZO: Ardesi, Bardelli, Bettinelli, Scottini, Villa I., Villa A., Negri, Campochiaro, Montagna, Nazzari, Palmieri, Gullotta. ALL: Porcelli e Zanellotti

Altra convincente prestazione della nostra UNDER 14. Dall’altra parte un Pantigliate in serie utile da tre giornate, dopo che nelle prime tre, aveva subito altrettante sconfitte. In effetti , le “bianco verdi” devono aver recuperato qualche elemento, e per consistenza della difesa, anche se restano prive di schiacciatrici degne di tal nome, ci hanno un po’ ricordato la squadra dell’anno scorso: dura a morire su tutte le palle.

Malgrado queste difficoltà, le ragazze di Porcelli hanno saputo dar vita ad oltre un’ ora di volley piacevole ed han saputo fronteggiare l’assenza di capitan Ferrari, degnamente sostituita nel ruolo da Bettinelli sempre presente nel vivo del gioco in difesa e in attacco. Ma tutte le dodici che il tecnico ha messo in campo han saputo svolgere il compito a cui erano chiamate, con disinvoltura ed ottimi risultati. Non alludiamo tanto alla stratosferica Bardelli (18 punti) e sempre maggior entusiasmo anche in ricezione, ne alla ormai consolidata Scottini, ma alla Campochiaro, pulita e precisa in battuta come nelle giocate, alla sicura e potente Negri, ma anche a chi ultimamente, è rimasto un po’ sacrificato, come Nazzari e Palmieri, ed a tutte le altre, il cui contributo ai fini del punteggio e della buona prestazione complessiva, pur nelle diverse attribuzioni cui erano chiamate, si è rilevato positivo, ivi inclusa anche Gullotta che ha finalmente rotto l’emozione dell’esordio.

Adesso ci fermiamo, sconfitti … da quel turno di riposo del quale avremmo fatto volentieri a meno! Ma sarà riposo lavorativo, nei duri allenamenti ai quali Vittorio ed il suo “team” sottoporranno, sin da lunedì (festa S. Ambrogio) le ragazze, perché non abbiano a perdere la bella forma raggiunta e il piacere di lavorare insieme che stanno dimostrando. Poi, con la parentesi S. Giugliano, ci sarà lo scontro al vertice , sabato 9 gennaio, al Palazzetto.

Ma facciamo una cosa per volta, bene come fatto finora!

Mino

under 14 16 3 div
 

CAMPIONATO UNDER 13 GIRONE UNDER 12

Riozzo,  5 dicembre: VOLLEY RIOZZO vs BCC LAUDENSE    3-0  (25/19, 25/20, 25/17)

Il Team 2005 mette l’abito della “festa”. Palestrina gremita in ogni suo posto, genitori nonni fratelli ed amici pronti a fare un tifo sfrenato per l’occasione particolarmente singolare.

La posta in palio è il primato in classifica e … sfida nella sfida: il maestro (All Gatti) contro l’allieva (Coach Silvia).

L’alchimia tra queste piccole atlete/i e la loro allenatrice si tocca con mano, Silvia chiede di … “non farle fare brutta figura”… , visto che dall’altra parte come allenatore c’è il suo “Maestro”.Under-12 5-12-2015 a

Il risultato? Una partita ENTUSIASMANTE, grazie anche alle avversarie (onore al merito), giocata fino all’ultima palla con tenacia, cuore, testa (se così si può dire visto che le bimbe/i hanno solo 10 anni), passione, tecnica per quel poco che hanno imparato in questi 15 mesi che sono insieme.

Le nostre piccole “ befane con i due re magi “ (Jacopo e Daniele), ce l’hanno fatta con un inatteso risultato di 3-0.
Under-12 5-12-2015 b

Se il buon giorno si vede dal mattino, devo dire che questa è un ottima alba.

Sono d’obbligo i ringraziamenti per le emozioni che si sono succedute in Palestrina.

Un GRAZIE a caratteri cubitali a IVAN che si presta per l’arbitraggio (senza di lui non avremmo potuto giocare): grande Ivan sei dei nostri!

GRAZIE alla refertista Leila che ha refertato le due partite in casa, in attesa che la nostra referti sta prenda confidenza col referto.

GRAZIE alle bimbe/i per quello che ci hanno fatto vedere.

Un grandissimo GRAZIEEEEEEEE ….. anche alle bimbe che fanno parte del gruppo di allenamento, perché anche loro hanno contribuito e contribuiscono alla crescita tecnica del gruppo.

Ed infine GRAZIE ad Arturo e Fulvio che aiutano Silvia in questo percorso.

Mai come in questo sport è vero il detto “L’UNIONE FA LA FORZA”, il gruppo può vincere anche contro la tecnica.

Poi?..... quel che sarà sarà!!! Godiamoci questo momento.

LO SPORT UNISCE, NON DIVIDE !!!

Mariuccia, una tifosa “sfrenata”

 

EVERGREEN Partita dell'1/12/2015

Evergreen-Villarzilla 2-1      (24-26/25-16/27-25)

Maurizio,Diego, Bruno ,Claudio ,Sofia, Andrea, Massimo, Michele,Luana ,Francesca ,Alessandra, Sabrina,Monica.

All. Beppe

Arbitro: Fabio G.

Il giorno 1 dicembre 2015, ore 21:30, presso la palestrina di Riozzo, ci troviamo fedeli, come sempre, alla seconda partita di campionato dei mitici Evergreen, preparati dal superbo coach Beppe, che affronta il Villarzilla.

Troviamo schierati come prima formazione:  Diego, Alessandra, Francesca, Sofi, Andrea detto Faraone e Mauri. 

Dopo un inizio un po’ a rilento la squadra ha mostrato i denti e ripreso il set in mano; dopo un parziale di 8-16 ecco un cambio: entra in campo Luana che anche grazie ai suoi salvataggi evita di aggiungere punti agli avversari. Arriviamo  a 23-20 con un grande Diego in campo. Il primo set termina 24-26 lasciando l’amaro in bocca ai nostri, per il loro clamoroso recupero!

Ore 22.10, inizia il secondo set, ed ecco schierati: Diego, Miki, Claudio, Monica detta Moka, Alessandra e Sabrina. Anche qui la partenza non è delle migliori. Con un parziale 2-7 nel giro di poco, ma ecco che rimontiamo a 9-3 perché Miki c’è!!!

Il Villarzilla cerca di recuperare e capovolge a 8-17, ma noi non molliamo.Evergreen 1-12-2015

Ed ecco due cambi: entrano Mauri e Massi. E quest’ultimo colpisce con la sua micidiale battuta! La squadra reagisce e chiude il set a 26-24 con il boato della palla schiacciata per terra da un insormontabile muro di Diego.

Ore 22:26, inizia il terzo set, in campo: Diego, Miki, Massi, Alessandra, Sabrina e Moka che è stata la rivelazione femminile del match. Inizia il terzo e ultimo set, ma i nostri sembrano intrappolati nella morsa avversaria ed è 13-19. Alla battuta Miki e già si rimonta. Ed ecco che arriva un cambio: entra Mauri che fa subito sentire la sua presenza con uno strepitoso muro; ed è 19-21. Alla battuta Diego, la tensione è alle stelle, anche tra i sostenitori,  accorsi numerosi,  che fanno sentire tutta la loro voce. E poi arriva Miki sul 22-24 che mette a segno una delle sue potenti battute. Tutti in piedi al 26-25 e chiude il match l’uomo partita: Diego, mettendo a terra un ottimo attacco.

Un riconoscimento va alla squadra ospite che si è mostrata tenace e determinata.

Manola

 

UNDER 14-16/3a DIV. Partita del 7/12/2015

Vivivolley Secugnago - Volley Riozzo 3-0       (25-22  25-20  25-22)

Anelli Laura, Audino Silvia, Biagi Chiara, D'Alessio Caterina, Di Pierno Giusy, Guastamacchio Sara, Pedrazzini Francesca, Peroni Emma, Petkovic Petra.

All.Massimiliano Bottigliero

Dirigente Fulvio Zanellotti

Arbitro Jacopo Podini

 

Sant'Ambrogio 

A Sant'Ambrös el frecc al cös. A Sant'Ambrogio il freddo cuoce dicono a Milano. 

E nel giorno del Santo Patrono milanese possiamo dirlo anche a Secugnago. Giornata fredda ma al palazzetto si cuoce grazie al gioco sprigionato sul campo da due squadre effervescenti che deliziano il numeroso e rumoroso pubblico con giocate davvero entusiasmanti.

Sant'Ambrogio è anche il giorno che da il via alle feste natalizie e forse è per questo che le nostre ragazze si sentono così generose da regalare al pubblico giocate spettacolari e alle avversarie una decina di battute a rete ogni set.

È proprio questa la chiave della sconfitta di questa giornata del campionato di terza divisione. Certamente bisogna dare merito alla squadra di Secugnago davvero ben disposta in campo e completa in ogni reparto, tuttavia in un match dove lo scarto punti è stato sempre tra 3 e 5 al massimo, sembra evidente che la serata no in battuta delle ragazze abbia inciso non poco.

under-14-16 3.div 7-12-2015

Altro capitolo lo merita la difficoltà di tenere alta la concentrazione quando la partita è giocata di fronte ad un pubblico vociante e volte un po' provocatorio. Ma questo è anche il bello delle sfide all'ultimo punto e questo è anche un buon motivo per impiegare ragazze così giovani in un torneo senior. Ragazze questa si chiama esperienza. Il bello dello sport e della vita passa attraverso l'esperienza e non c'è nulla di meglio che affrontare adesso queste situazioni per arrivare più forti anche nello spirito quando la stagione ci farà tirare le somme.

Avanti così. 

Il primo set per chi sta in tribuna è veramente entusiasmante. Quasi sempre sotto ma sempre in partita. Tanti punti da una parte e dall'altra figli di giocate da applausi. Ci prova fino in fondo Petra, tiene bene il campo Francesca ma non basta, qualche battuta errata di troppo ed è 25-22 per Secugnago. 

Il secondo set è forse quello giocato meglio dalle ragazze di Secugnago. Pochi errori, schiacciate "veloci " di gran fattura e presidio del campo in ogni zona.

Le nostre non vanno male ma ancora quel vizietto di serata ci lascia sotto di 5. 

È ancora Petra l'ultima ad arrendersi, prova a rimettere in gioco la squadra ma giù il cappello, passa la squadra che lavora meglio. 

Inutile dire quale sia stata la chiave del terzo set. Finisce ancora 25-22. Sempre punto a punto. Silvia ribatte ogni fendente avversario. Emma, Chiara e Laura provano e riescono a costruire trame vincenti ma la serata si conclude con gli ultimi tre punti delle nostre avversarie scaturiti da tre battute in rete.  

E allora è giusto così ma attente ragazze!!Prima di Natale abbiamo ancora tante partite da affrontare e vogliamo arrivare alla festa con tante gradevoli vittorie sotto l'albero. 

Sergio Pedrazzini

 

UNDER 12 BIG BANG_1

 “Continua la marcia di avvicinamento a diventare squadra dell’Under 12 BIG BANG. La terza giornata del campionato promozionale a Castiglione d’Adda si è svolta con avversarie due formazioni che si sono dimostrate superiori solo nel risultato. Non sono bastati gli evidenti progressi dei nostri atleti a superare il limite di età che, al momento, li penalizza. Tra l’altro la squadra di casa, il Frassati, ha goduto di un arbitraggio molto tollerante sui continui falli, di palla trattenuta, commessi con una continuità imbarazzante.

Ma la nostra allenatrice e i nostri atleti non hanno certo bisogno di giustificazioni e hanno continuato il loro percorso di gara sempre con l’obbiettivo di migliorare affiatamento e gioco.

Quest'ultimo aspetto rappresenta per noi il migliore dei risultati e la soddisfazione, sotto questo profilo, accomuna dirigenti, genitori ed atleti che si stringono in un ideale abbraccio pronti ad affrontare le nuova gare che ci aspettano con animo sereno, certi di dare, ognuno nel proprio ruolo, sempre il massimo."

Luciano

 

Prendo lo spunto da questo commento alla partita di Luciano, per rinnovare il mio apprezzamento ai due gruppi che abbiamo iscritto al Campionato Promozionale Under 12: la squadra BIG BANG allenata da Michela e la squadra delle PULCI allenata da Silvia.

Anche se non è il campionato che ci aspettavamo (viste le premesse e il regolamento più adatto ai più piccoli e meno esperti … ), sono sempre convinta che sarà una buona esperienza per fare crescere le nostre atleti/i sia tecnicamente che come squadra. Chiedo pazienza ai genitori e ai nonni, anche se li capisco molto bene …. quando ci troviamo di fronte a società che vogliono solo vincere e quindi non rispettano le regole … o quando ci troviamo di fronte ad arbitri che non permettono l’uso del pallone leggero (previsto dal regolamento) quando si trovano di fronte a squadre composte da bimbe/i più piccoli.

Diamo loro la carica e la forza di continuare, gioiamo quando fanno quello che hanno imparato negli allenamenti, applaudiamoli quando riescono con la battuta a mandare la palla nel campo avversario e quando riescono a riceverala e tentare i 3 passaggi ….

La vera vittoria, di questi due gruppi di quest’anno, sarà quella di avere imparato a giocare insieme ed aiutarsi a vicenda … I campionati da vincere sono ben altri …

Grazie per la comprensione e sempre: SU LE MANI TIFIAM RIOZZO !!!

Annunciata

Under-12-Big-Bang 10-12-2015

Pagina 63 di 84

I Nostri Sponsor

RADUNO MINIVOLLEY 20 MAGGIO FESTA FINALE

(Clicca sull'immagine per ingrandire)


Partite della settimana

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Certificazione 2018 19

(clicca sul logo saperne di più)

Notizie In Evidenza

Accesso Al Sito

Registrati adesso: riceverai le nostre Newsletter e potrai accedere ai servizi riservati agli iscritti.
Leggi qui i termini d'uso di questo servizio.

Verticale def

(clicca per saperne di più)

VOLANTINO singolo S3

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

MOMENTI DI RIFLESSIONE!

RISULTATI-OTTENUTI-QUESTI-ANNI 2015-2016

LEVA CIVICA

Leva civica Lombardia

(clicca per saperne di più)

Certificazione

(clicca sul logo saperne di più)

MPSVolley

MPSVolley, l'applicazione che mancava!!!
Scarica gratuitamente sul tuo iPhone o iPad MPSVolley (clicca qui), per accedere a classifiche e risultati dei campionati provinciali e regionali. Ma continua a seguirci anche su www.volleyriozzo.it.

MPSVolley

MPSVolley, l'applicazione che mancava!!!
Scarica gratuitamente sul tuo iPhone o iPad MPSVolley (clicca qui), per accedere a classifiche e risultati dei campionati provinciali e regionali. Ma continua a seguirci anche su www.volleyriozzo.it.

Vai all'inizio della pagina 

Raduno S3 Scuola di Riozzo


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.