Diventa sponsorUn'ottima e sana visibilitá per la tua attivitá commerciale
Non perdere l'occasione di usare gli spazi che il Palazzetto di Riozzo offre per pubblicizzare la tua attivitá commerciale; contattandoci senza impegno all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Collabora con noiCollabora con noi
Hai voglia di collaborare con noi, scrivendo qualche articolo o recensione? Hai foto di un evento delle nostre squadre che vorresti vedere pubblicato? Non aspettare e contattaci al seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per avere spazio sul nostro sito.

Sei qui: Home

Il VOLLEY RIOZZO mette la freccia e diventa capolista solitaria del girone A

Prima Divisione
New Volley Project Vizzolo - Volley Riozzo 0 – 3 (26-28 / 22-25 / 17-25)
Procede con convinzione e con giusta determinazione il cammino delle nostre ragazze di Prima Divisione che anche nel derby della bassa milanese, conquistano i tre punti che la portano direttamente in vetta alla classifica anche grazie al passo falso di Airoldi Gomme che non riesce a passare l’ostacolo Spino. La serata di Vizzolo è stata arricchita da un bellissimo spettacolo di magliettine rosse di alcune nostre bimbe del Minivolley e dell’Under 12 - 2007 venute a tifare, in particolar modo, per le loro beniamine nonché allenatrici Federica, Francesca e Benedetta. L’incontro è iniziato all’insegna dell’equilibrio in una palestra non amata dalle nostre atlete per via del fondo di gioco e della non ideale illuminazione. Le ragazze di casa iniziano tenendo bene testa alle Riozzesi conducendo il set per tre quarti del periodo ma nella fase decisiva le ragazze di Porcelli, nell’occasione eccellentemente condotte dal secondo Marco Pifferi, danno l’accellerata decisiva che chiude il primo periodo di gioco sul 26 a 28. Le ragazze di mister Tosetti sembrano accusare il colpo perdendo un set che per gran parte era stato da loro condotto e sulla falsa riga della prima frazione di gioco, scorre il secondo set con un alternanza di punti; a questo punto le nostre ragazze, prese le misure, mantengono il pallino del gioco e chiudono vittoriosamente anche la seconda frazione sul 22 a 25. Il terzo set è poco più di un proforma ed il match si chiude 3 a 0 con l’ultima frazione di gioco conclusa sul 17 a 25.
Al termine della gara tutte le nostre bimbe sono entrate sul terreno di gioco ed hanno accompagnato le loro beniamine nella fase di riscaldamento; “è stato veramente molto bello ed emozionante” affermano le nostre giocatrici ed in particolar modo Federica e Francesca che hanno ricevuto bigliettini con dediche personalizzate …….. al di là del risultato, è stata una serata veramente molto bella!!!!
Un grosso grazie da parte di tutta la squadra lo Staff di Prima Divisione a tutte le bimbe e bimbi che sono intervenuti e ai loro genitori che hanno rinunciato ad una serata sul divano per accompagnarli.

uno 04 12

due 04 12

Mercoledì 6 alle ore 21,15, le Riozzesi saranno impegnate in una gara casalinga contro una delle compagini che ambiscono alla parte alta della classifica, l’Arcicoop di Vaiano Cremasco, sarà sicuramente una gara molto interessante, gara alla quale chiaramente invitiamo tutti i nostri sostenitori.

Stefano

1° RADUNO/FESTA MINIVOLLEY A S. MARTINO IN STRADA

S. Martino in Strada, 26 NOVEMBRE 2017
Dopo poco più di due mesi di allenamenti con i più piccoli dalla 1° alla 5° elementare, eccoci qui a mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti.
Ospitati nel palazzetto dello Sport di S. Martino in Strada dal Volley 2000 in attesa dell’attività ufficiale della FIPAV Cremona Lodi.
FANTASTICI i nostri piccoli pallavolisti di 1° livello (1°,2° e 3° elementare) che se pur emozionati si sono poi lanciati nelle gare di 3x3 di palla rilanciata con le altre squadre di atleti di pari età del VOLLEY 2000 di Tavazzano e S. Martino.
BRAVISSIMI i più grandicelli di 4° e 5° elementare che invece hanno affrontato, giocando sempre 3 contro 3, le gare di minivolley senza fermare la palla.
Anche se questi raduni/tornei di minivolley non hanno classifica, i piccoli atleti di ogni squadra alla fine delle due gare di due set l’una rincorrevano l’arbitro chiedendo il risultato ottenuto. Sintomo di voglia di confronto e di desiderio di miglioramento che poi hanno subito manifestato il lunedì durante l’allenamento mostrando una maggiore applicazione e intensità.
Il minivolley insegna in primis la motricità: non tutti i bimbi sanno correre con coordinazione e l’insegnamento della pallavolo ha come base la fase motoria. Poi si aggiunge il lancio della palla con l’insegnamento dei primi fondamentali della pallavolo; palleggio e bagher. I più piccoli possono fermare la palla e verificare il giusto posizionamento delle gambe, braccia e mani. Le gare del 1 contro 1, 2 contro 2 e 3x3, mettono in pratica l’insegnamento ricevuto: movimento e coordinazione. Nel momento in cui il movimento c’è e il tocco di palla diventa più sicuro, allora chiediamo loro di non fermare più la palla e si incomincia la fase del minivolley.
Penso che i genitori abbiamo apprezzato il miglioramento dei loro bimbi/e e soprattutto la gioia ed entusiasmo che i bimbi hanno dimostrato subito dopo il primo attimo di emozione nel trovarsi in una grande palestra con altri bimbi von la divisa diversa dalla loro.
uno 30 11

due 30 11

Genitori gioite con i vostri bimbi e, se qualcuno di loro ha la lacrimuccia per la gara persa o perché non ha giocato in squadra con la amica del cuore, abbiate la pazienza di spiegare loro i veri valori dello sport.
Noi cerchiamo di farli conoscere durante gli allenamenti: il rispetto dei compagni di squadra e delle regole:
“Socializzare, rispettare il prossimo, condividere obiettivi, fare esperienze di gruppo, stare bene fisicamente, imparare che si può vincere e si può perdere, prendere confidenza con i propri limiti, aiutare il compagno di squadra, anticipare i problemi,… sono situazioni che in palestra si ripetono ogni giorno e che si traducono in esperienze e requisiti importanti per svolgere serenamente un’attività sportiva, ma anche per crescere nel corpo e nella mente in armonia con il mondo che ci circonda”.
Vi aspettiamo tutti al prossimo raduno.

Annunciata

UNDER 12 CSI TEAM 2006

VOLLEY ZELO B.P.– VOLLEY RIOZZO 1-2 (25/20 – 22/25 – 21/25)
25.11.2017 - Sull’orlo dell’abisso
Il titolo un po’ teatrale sintetizza una giornata complicata per le ragazze del VR Team 2006. Difficoltà determinate dai tanti errori commessi più che dalla forza delle avversarie. Un piccolo passo all’indietro sul piano del gioco contro una squadra che ha svolto il proprio compito con semplicità, precisione e ordine. In un attimo sembrava persa la brillantezza vista nelle ultime partite. Restava il cuore ed alla fine è emerso; aggrappati all’ultimo ciuffo d’erba prima del vuoto. Il primo set per il Riozzo parte tutto sommato bene, poi una parte centrale da dimenticare porta lo Zelo in vantaggio. Un timido e tardivo recupero non basta e il primo punto va alla compagine di casa. Il secondo set sembra diverso, sostanzioso vantaggio del Riozzo che però perde concentrazione e permette il quasi aggancio. Qualche colpo da batticuore ma alla fine si riesce a pareggiare il conto dei set.
Terzo set da disastro per il Riozzo che sembra rimasto nello spogliatoio. Parziale di 2 a 13 e borsoni per il ritorno già preparati. Comincia invece un’altra partita e il distacco si riduce. Non è la squadra delle ultime partite, gioca più di cuore che di testa ma l’aggancio riesce. Il tabellone segna 21 a 21 ma non basta; il Riozzo prende 4, non va bene per le pagelle ma bastano per vincere il set e portare a casa un risultato importante, non solo nei numeri. Se infatti oggi sono mancate le individualità tecniche, emerse nelle prime partite della stagione, questa volta ad esaltarsi sono stati i gregari, e questo per un insieme che vuol farsi squadra è certamente più che positivo.

due 28 11


La giornata ha vissuto momenti esaltanti, rulli di tamburi, grida e canti dei tifosi, da una parte e dall’altra. Fanno bene alle squadre e alle sue atlete che ieri erano bambine, oggi sono ragazze e domani saranno donne. Persone che devono crescere sportivamente, fisicamente e mentalmente. Se vogliamo essere di insegnamento, vale per i tecnici ma anche per chi segue la squadra dagli spalti, per lo più genitori, non dimentichiamo mai che il primo esempio viene anche dal comportamento degli adulti.


Luciano

UNDER 13 FIPAV TEAM 2006

U.S.D GILBERTINA Soresina – VOLLEY RIOZZO 3-1 (25/8 – 22/25 – 25/14 – 25/16)
26.11.2017
Indubbiamente eravamo abituati bene. E’ pur vero che a volte una sconfitta è salutare, giusto per restare con i piedi per terra, ma la mancanza di precisione comincia ad essere cronica. Il gioco c’è, inutile negarlo, ma è condito da una serie di errori incredibili. Nel contesto di un campionato certamente più complicato, rispetto al CSI U.12 questo prevede delle avversarie fisicamente e tecnicamente più dotate, ma se concediamo una altissima media di punti per errori a set vincere non sarà mai facile. Già la cronaca di ieri ha evidenziato quanto sia stato complicato espugnare il campo di Zelo. Solo la superiorità fisica del VR ha avuto ragione di una squadra che, pur facendo il minimo indispensabile, era riuscita a mettere in difficoltà le nostre ragazze.

uno 28 11


A Soresina, obbiettivamente, non abbiamo visto la squadra di casa esprimere un gioco nettamente superiore. Il 25 a 8 nel primo set direbbe il contrario, invece è bastata precisione e ordine, pochi palloni sprecati, aggiungiamo la tara degli errori e il conto torna. Le ragazze stanno imparando ed è giusto ogni tentativo di un gioco votato all’attacco, forse bisognerà lavorare sulla concentrazione e la precisione. Se vogliamo anche qui, come ieri, emergono i gregari, cioè quelle atlete che, meno dotate tecnicamente, impegnano al meglio le loro risorse. Per la cronaca il secondo set, dopo un equilibrio da cuore in tumulto, segna un 25 a 22 per il Riozzo; buon recupero nella parte centrale della partita e tenuta finale. Il terzo set è la conferma di quanto detto sino ad ora. In svantaggio sin dall’inizio e deriva finale senza dare segno di una qualsiasi reazione. Il quarto è in sostanza la sintesi della partita, iniziale svantaggio, recupero e si arriva ad un passo dalla parità con un 17 a 15. I cambi per dare una svolta alla partita non danno i frutti sperati e il Gilbertina prende il largo segnando un perentorio 25 a 16. Poco male, il gioco brioso e brillante delle prime partite non può essere sparito dal bagaglio delle nostre ragazze, per questo confidiamo che torneranno a fare i giocosi girotondi che tanto ci divertono.

Luciano

TEAM 2005 CONFERMA IL BUON MOMENTO NELLE GIOVANILI

Riozzo, Sabato 25/11/2017
U13: VR TEAM 2005 VS VOLLEY PIZZIGHETTONE 3/0 ( 25-15 / 25-12 / 25-12)
U14: VR TEAM 2005 VS NEW FUTURSPORT 3/0 (25-22 / 25-14 / 25-99
Diventa difficile commentare gare che terminano con questi parziali. In entrambe le gare la differenza è stata la preparazione tecnica e l’essere squadra più amalgamata, più abituata a giocare insieme. Unico neo in u 13 è il ritmo gara, a fronte di allenamenti settimanali mirati alla dinamicità ci si aspetta un ritmo gara più alto. È d’obbligo non adattarsi alla squadra avversaria e gestire con personalità e grinta il gioco deve essere un obiettivo da raggiungere perché a volte la tecnica può non bastare.

uno 27 11


U14: partita che ci ha permesso l’ottimizzazione del nuovo schema tattico palleggiatori/attaccanti. Schema che nel primo set ha creato ancora confusione ma che via via è andato migliorando. Certo non è ancora ottimale ma lo staff non smette di credere che si può fare e che le loro ragazze ne siano all’altezza. Il cammino è ancora lungo e CHI LA DURA LA VINCE!
CREDERCI e NON MOLLARE è determinante per il nostro percorso.
FORZA RAGAZZE SI PUÒ FARE!!!!!!!!

Mariuc…...cia

Pagina 2 di 72

I Nostri Sponsor


Partite della settimana

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Certificazione 2018 19

(clicca sul logo saperne di più)

Notizie In Evidenza

Accesso Al Sito

Registrati adesso: riceverai le nostre Newsletter e potrai accedere ai servizi riservati agli iscritti.
Leggi qui i termini d'uso di questo servizio.

Verticale def

(clicca per saperne di più)

MOMENTI DI RIFLESSIONE!

RISULTATI-OTTENUTI-QUESTI-ANNI 2015-2016

LEVA CIVICA

Leva civica Lombardia

(clicca per saperne di più)

Certificazione

(clicca sul logo saperne di più)

MPSVolley

MPSVolley, l'applicazione che mancava!!!
Scarica gratuitamente sul tuo iPhone o iPad MPSVolley (clicca qui), per accedere a classifiche e risultati dei campionati provinciali e regionali. Ma continua a seguirci anche su www.volleyriozzo.it.

MPSVolley

MPSVolley, l'applicazione che mancava!!!
Scarica gratuitamente sul tuo iPhone o iPad MPSVolley (clicca qui), per accedere a classifiche e risultati dei campionati provinciali e regionali. Ma continua a seguirci anche su www.volleyriozzo.it.

Vai all'inizio della pagina

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.