Sei qui: Home

Articoli

UNDER 13 - 7° GIORNATA 20 DICEMBRE 2014

VOLLEY CODOGNO - VOLLE RIOZZO       0 – 3 (9/25, 20/25, 13/25)

VOLLEY RIOZZO: BARDELLI, BETTINELLI, ARDESI, FERRARI, PALMIERI, VILLA A., VILLA I., MONTAGNA, NAZZARI.     Allenatori: PAVESI e ZANELLOTTI

Sei partite, sei vittorie, 18 punti in classifica contro i 12 del Pantigliate attualmente la più vicina. 18 il numero dei set vinti e solo 1 perso nella partita d’esordio a Mulazzano. Ed ancora 476 punti messi a bersaglio contro i 331 subiti.

E’ il quadro del girone di andata della giovane VOLLEY RIOZZO “UNDER 13”, ma molto, molto “UNDER”, se pensiamo che proprio sabato, una delle rappresentanti di maggior spicco, ha compiuto i suoi undici anni.

Alludiamo alla, una volta tanto emozionata, Sara Bettinelli, festeggiata prima e durante la partita. Se lei ha pagato qualche cosa all’emozione, non è così per le altre che hanno voluto esprimere da subito la legge delle più forti ad un Codogno stranito, ben diverso da quello del recente passato. Ma capitan Ferrari e compagne non han fatto sconti a nessuno. Volevano arrivare al giro di boa a punteggio pieno. Per cui partenza col pedale schiacciato sull’acceleratore: per cominciare sette battute di Palmieri, tanto precise quanto indicative della insufficiente ricezione delle nero-arancio. Si val 5/17 ampliato dalle schiacciate potenti e prepotenti del duo Ferrari – Bardelli, favorite dal palleggio di Ardesi e Villa A. (due di cui si parla sempre poco, non è colpa loro se vengono evidenziati maggiormente i meriti di chi li fa rispetto a chi li prepare…). Primo set volato via in un amen, il tutto poi proseguito, anche se non con la stessa irruenza negli altri due sets, che hanno messo in mostra la precisione di Villa I. con alcuni apprezzabili muri, il ritorno a belle schiacciate in elevazione di Palmieri, la consueta precisione, emozione o non emozione, di Bettinelli e le giocate delle ormai stra-inserite Montagna e Nazzari, che con un preciso tocco ha avuto la gioia di mettere la parola fine ad un match senza storia durato meno di un ora. Poi è stata festa grande, partecipata da atleti, preparatori e genitori, a conferma della capacità di coinvolgimento, a tutti i livelli, di questa giovane realtà, già carica di allori e che altri si accinge a mietere.

Ora un po’ di riposo e poi via col ritorno che dovrà ricalcare le stesse orme trionfali messe in atto nell’andata. Girone facile? Adesso, solo adesso, possiamo cominciare a pensarlo, ma non dimentichiamo la giovane età della maggior parte delle nostre atlete…. Non è facile coniugarla con MATURITA’.

Allora brave ragazze, bravissimi Silvia e Fulvio. La strada è questa e basta proseguirne il tracciato!!!

Mino

Verticale def

(clicca per saperne di più)

>riuniti tutti

(Clicca sull'immagine per ingrandire) 

STIAMO CERCANDO ATLETE PER  IL COMPLETAMENTO DEGLI ORGANICI DELLE SQUADRE. 
Se sei interessata/o chiama il nr 3312717204

 

ALLENAMENTI MAGGIO GIUGNO 2019

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Vai all'inizio della pagina

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.