Sei qui: Home

Articoli

UNDER 13 FIPAV: LA SEMIFINALE E’ VICINA!!!!

 Tre settimane fa con orgoglio comunicavo come le due squadre del Volley Riozzo si fossero qualificate per la 3° fase del campionato UDER 13 FIPAV. 

Alla 3° fase hanno partecipato le 6 squadre che si sono qualificate prime nei rispettivi gironi della 2° fase del campionato, giocando la qualificazione alle semifinali del stesso. Le 6 squadre erano divise in 2 gironi a tre squadre e si sono incontrate per tre volte nei 3 triangolari organizzati in casa di ognuno di loro. A noi è capitato il girone con le nostre due squadre e il Volley Piadena, mentre l’altro girone vedeva le squadre di Cremona, Crema e Offanengo. Sarebbero passate alle semifinali le prime due squadre dei due gironi.
Nei tre triangolari del nostro girone, abbiamo visto risultati alterni: la prima giornata del 25/3 a Riozzo ha visto il Volley Riozzo Befane andare a secco di punti, mentre il Volley Riozzo Royal con 4 punti e il Volley Piadena con 5 punti.
Situazione ribaltata nella seconda giornata, sempre a Riozzo del 2/4 dove le Befane fanno bottino completo vincendo entrambe le gare sia con le Royal che col Piadena, mentre le Royal rimangono a secco di punti e il Piadena aggiunge 3 punti alla sua classifica posizionandosi primo con 8 punti seguito dalle Befane con 6 e dalle Royal con 5.
Il terzo triangolare, giocato ieri 9/4 si è giocato a Piadena, era particolarmente importante e occasione unica di vedere le nostre due squadre qualificarsi per le semifinali. Impresa difficile per il Volley Riozzo Royal che però cede alle convintissime compagne del Volley Riozzo Befane, ma hanno la meglio vincendo la gara col Volley Piadena.
La classifica finale vede: Volley Riozzo Befane 11, Volley Piadena 9, Volley Riozzo Royal 7.
Mentre la classifica dell’altro girone vede: Dinamo Cremona 18, Far Electric Crema 6, Eos Offanengo 3.
            Under 13-10 04 2017-1 Under 13-10 04 2017-2

 Under 13-10 04 2017-3
Inaspettatamente e con merito le Befane conquistano il primo posto e andranno a giocare la semifinale con la seconda classificata dell’altro girone che sarà la squadra di Crema, Mentre il Piadena giocherà con la prima classificata che sarà la squadra di Cremona.
Dico “inaspettatamente” in quanto le favorite erano le Royal sia per età (tutte del 2004) che per la consistenza nel gioco che purtroppo, a causa delle emozioni causate dalla giovane età, hanno avuto il sopravvento durante il secondo triangolare impedendo alle atlete di dare il meglio.
Dico “inaspettatamente e con merito” alle Befane in quanto, pur di un anno più giovani, hanno saputo reagire al black out del primo raduno (anche loro a causa delle forti emozioni) e a guadagnarsi il primo posto del girone, grazie anche alle compagne Royal che hanno vinto col Piadena regalando punti preziosi per la classifica. Questo campionato di Under 13 è stato fatto fare alle Befane solo per fare esperienza e senza nessuna pretesa di arrivare dove sono arrivate. Forse per questo motivo hanno giocato il secondo e terzo triangolare tranquille e senza il timore di perdere, mostrando quello di cui sono capaci. Le Royal lo hanno dimostrato nella seconda gara ieri sera col Volley Piadena: tranquille e serene senza lo stress del risultato, sapendo che ormai erano fuori dai giochi … hanno dimostrato il loro valore … e hanno giocato in questa gara TUTTE le ragazze presenti nella distinta di gioco.
Penso che questa esperienza sia servita alle nostre atlete (sia le Befane che le Royal) per capire sia le loro potenzialità che i loro limiti tecnici e caratteriali e questa esperienza sarà preziosa per il proseguo della loro attività pallavolistica e personale.
Vorrei prendere in prestito le parole dette da Chiara (allenatrice delle Royal) dopo la lunga trasferta di ieri e postate su FB:
Forse ieri più che vincere noi dovevamo convincere.
Convincere che una sconfitta la si può affrontare anche con un sorriso e che tutto quello che viene dopo non è per forza malvagio, anzi!
Convincere che la squadra sovrasta sempre l'individuo e che se si fanno le cose insieme, queste sembrano più leggere.
Convincere che quando si gioca con il cuore non c'è mai nulla da rimproverarsi.
Convincere che alla fine siamo tutti uguali: c'è chi è più temprato e che è più timido, ma alla fine dentro siamo sempre le solite #sfigatissime!
Ai genitori di questi due bellissimi gruppi vorrei dire che il lavoro che viene fatto con le atlete non si vede solo durante una gara, ma si vede tutti i giorni di allenamento. L’entusiasmo e la professionalità dei loro allenatori non si vede solo durante una partita, ma si vede durante tutti gli allenamenti. L’insegnamento dato non è solo ed esclusivamente tecnico, ma è un insegnamento per fare capire come “fare dello sport sia momento importante di crescita per le ragazze, cercando di salvaguardare valori importanti: l’esperienza di fare gruppo, la lealtà, la correttezza e il rispetto dell’avversario.”
"Socializzare, rispettare il prossimo, condividere obiettivi, fare esperienze di gruppo, stare bene fisicamente, imparare che si può vincere così come si può perdere, prendere confidenza con i propri limiti, aiutare il compagno di squadra, anticipare i problemi, sono situazioni che in palestra si ripetono ogni giorno e che si traducono in esperienze e requisiti importanti per svolgere serenamente un'attività sportiva, ma anche per crescere nel corpo e nella mente in armonia con il mondo che ci circonda".
La stagione sportiva per il Volley Riozzo Royal non finisce qui, a fine aprile inizia il campionato primaverile Under 13 CSI … e l’esperienza fatta in queste tre settimane servirà alle ragazze ad affrontare con serenità questo nuovo impegno e a gioire nello stare insieme: perché la SQUADRA E’ IL VALORE ASSOLUTO !!!
La stagione per il Volley Riozzo Befane prosegue oltre con queste semifinali di Under 13, con la 2° fase del campionato Under 12 con l’aiuto delle loro compagne di allenamento: le PULCI che hanno appena conquistato il titolo di Campione Provinciale UNDER 12 CSI.
Buon proseguimento a tutti!!!!! E BUONA PALLAVOLO A TUTTI !!!

Annunciata

Verticale def

(clicca per saperne di più)

Vai all'inizio della pagina

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.