Sei qui: Home

Articoli

UNDER 12 CSI TEAM 2006

VOLLEY ZELO B.P.– VOLLEY RIOZZO 1-2 (25/20 – 22/25 – 21/25)
25.11.2017 - Sull’orlo dell’abisso
Il titolo un po’ teatrale sintetizza una giornata complicata per le ragazze del VR Team 2006. Difficoltà determinate dai tanti errori commessi più che dalla forza delle avversarie. Un piccolo passo all’indietro sul piano del gioco contro una squadra che ha svolto il proprio compito con semplicità, precisione e ordine. In un attimo sembrava persa la brillantezza vista nelle ultime partite. Restava il cuore ed alla fine è emerso; aggrappati all’ultimo ciuffo d’erba prima del vuoto. Il primo set per il Riozzo parte tutto sommato bene, poi una parte centrale da dimenticare porta lo Zelo in vantaggio. Un timido e tardivo recupero non basta e il primo punto va alla compagine di casa. Il secondo set sembra diverso, sostanzioso vantaggio del Riozzo che però perde concentrazione e permette il quasi aggancio. Qualche colpo da batticuore ma alla fine si riesce a pareggiare il conto dei set.
Terzo set da disastro per il Riozzo che sembra rimasto nello spogliatoio. Parziale di 2 a 13 e borsoni per il ritorno già preparati. Comincia invece un’altra partita e il distacco si riduce. Non è la squadra delle ultime partite, gioca più di cuore che di testa ma l’aggancio riesce. Il tabellone segna 21 a 21 ma non basta; il Riozzo prende 4, non va bene per le pagelle ma bastano per vincere il set e portare a casa un risultato importante, non solo nei numeri. Se infatti oggi sono mancate le individualità tecniche, emerse nelle prime partite della stagione, questa volta ad esaltarsi sono stati i gregari, e questo per un insieme che vuol farsi squadra è certamente più che positivo.

due 28 11


La giornata ha vissuto momenti esaltanti, rulli di tamburi, grida e canti dei tifosi, da una parte e dall’altra. Fanno bene alle squadre e alle sue atlete che ieri erano bambine, oggi sono ragazze e domani saranno donne. Persone che devono crescere sportivamente, fisicamente e mentalmente. Se vogliamo essere di insegnamento, vale per i tecnici ma anche per chi segue la squadra dagli spalti, per lo più genitori, non dimentichiamo mai che il primo esempio viene anche dal comportamento degli adulti.


Luciano

Verticale def

(clicca per saperne di più)

Vai all'inizio della pagina

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.