Sei qui: Home

Articoli

IL RUGGITO DEL TEAM 2005 CHE VEDE I QUARTI IN U14 ED ALLUNGA A +9 IN U13

Sabato 03/02 ottavi di finale u14
Pastic. Castello Bagnolo     vs   VR  team 2005    0-3  (10-25  /  9-25  /  5-25)
Domenica  04/02  u13 fipav
New project Vizzolo  vs  VR  team 2005    0-3  (19-25  /  20-25  /  17-25)
Nessuna resistenza oppone il Bagnolo, nei quarti di finale in U14, al quale concediamo solo 24 punti nei tre set. Abisso tecnico tra le contendenti ed il conseguente 0-3.
Tanto noiosa la gara in 14, tanto brillante la partita in 13 contro il Vizzolo. Ed è in quella palestrina , casa del Vizzolo, che è cominciata l’avventura sportiva del team 2005 nel lontano 2014, con un sonoro 3-0. Da allora sono passati ormai quattro anni e molte cose sono cambiate ed è in quella palestrina che il team 2005 fa, ad oggi, la miglior prestazione stagionale. Si nota già dai primi scambi che la gara sarà dura, entrambe le squadre sono cresciute molto, e dopo qualche batti e ribatti il primo punto va al Vizzolo. Se pensavano di spaventarci si sono dovute ricredere, da qui è cominciata una vera e propria battaglia a suon di schiacciate e difese per una buona parte del set. Ben intenzionate a non regalare niente riusciamo a chiudere il primo set a 19. Secondo set parte con gli stessi presupposti, punto a punto sino al 10 pari poi un momento no delle vizzolesi e si va 10-16. Ora è nostro il momento out ci facciamo raggiungere ed è 16 pari. Silvia ferma il gioco dando una sonora strigliata alle ragazze che richiama all’ordine. Al rientro in campo ritroviamo energia e gioco chiudendo il set a 20. Il Vizzolo prova a metterci in difficoltà nel terzo set, noi troppo sul pezzo, non abbassiamo la guardia e chiudiamo anche questo parziale a 17 e la gara con un netto 0-3.
“Chapeau” alle nostre avversarie che hanno messo tanto cuore e che insieme a noi hanno dato vita ad un incontro leale e senza esclusione di colpi. Ci chiederete qual’è stata la differenza? A mio parere, senza offesa e con tutto il rispetto per le nostre avversarie, la TECNICA, noi sicuramente più padrone dei gesti tecnici, non ancora perfetti, chiaramente, ma senz’altro più precisi.
Un team 2005 bello da vedere con forti schiacciate e tocchi piazzati in attacco, schiacciate avversarie toccate a muro anche con il raddoppio di posto 3, buone difese ed altrettante ricezioni. Benedetta nel terzo set, sollecitata vivamente dallo staff, sfodera intelligenza tattica con battute corte e con numerosi pallonetti e palle piazzate, che hanno messo in crisi rice e difesa avversaria. Nel corso della gara Giulia non perde un contrasto sottorete, Elisa C. sistema ricezioni sbagliate con pallonetti di seconda, le buone schiacciate forti e non di Rachi e di Auri e chi più ne ha più ne metta.

tre 05 02In generale una buona prestazione per tutte, sperando che non resti l’unica. Il team 2005 più coriaceo della stagione che sfodera tutto il lavoro fatto in allenamento da settembre ad oggi.

Si sta lavorando molto anche in battuta sia dall’alto che dal basso.In u13 le battute sono state delle mine vaganti per la rice avversaria ed in 14 la battuta dall’alto comincia ad essere più incisiva anche se non sempre perfetta.
Continua il lavoro di tutto il team in previsione dei quarti in u14 e con la speranza di arrivare fino in fondo in 13. Ricordo alle ragazze che: LA GARA È PER COLORO CHE CONTINUANO A CORRERE!!!!!!
FORZA TEAM 2005!!! SU LE MANI  TIFA RIO TEAM 2005!!!!
ed ancora TANTI AUGURI alla neo tredicenne Eli A.

 

Mariuc….cia

si riprende insieme

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Verticale def

(clicca per saperne di più)

VOLANTINO singolo S3

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Vai all'inizio della pagina

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.