DISCORSO DEL PRESIDENTE

Riozzo, 29 APRILE 2019
PRIMA DELLA CONFERENZA STAMPA ero molto emozionata e pensavo: è tutto ben organizzato? capiranno il motivo di questo consorzio con Volley 2000? Riusciremo a piegarne l’importanza? Riusciremo a dire tutto a menzionare tutti i protagonisti della nuova avventura? ..... Dieci minuti prima dell’inizio della conferenza stampa, due squadre si stavano allenando: under 16 e under 18… Alla domanda: “ma in dieci minuti riusciremo a trasformare la palestra in un luogo dove ospitare un’assemblea?” Risposta: “certamente … ci proviamo … però l’allenamento delle atlete non va sospeso …”
Tra di me ripetevo quelli che erano i punti importanti da esporre … mentre si toglievano le reti dei due campi e si spostavano i tavoli, le sedie e panchine al centro del campo di gioco … e la palestra iniziava a popolarsi … Genitori, atleti di entrambe le Associazioni si sistemavano sulle scalinate, gli ospiti e la stampa entravano in palestra, i responsabili delle squadre e gli allenatori delle due Associazioni non impegnati in negli allenamenti serali si stavano accomodando nello spazio a loro destinato ….. Manca qualcuno? No ci siamo tutti …. Allora dai incominciamo ….!!!!
Dopo il primo saluto da parte del Presidente Enzo Carrer di Volley 2000 Gruppo Properzi, il microfono passa a me …
“Ho iniziato a seguire la pallavolo più di 20 anni fa … seguendo mia figlia che iniziava a praticare questo sport. Dapprima come genitore e poi come aiuto allenatore e poi come organizzatore … e poi come responsabile squadra e poi come Presidente.
Ho avuto modo di vedere e vivere tantissime situazioni come tifosa e come responsabile di una Associazione che nel giro di pochi anni ha raddoppiato i propri iscritti. Oggi siamo a 220 atleti iscritti di cui l’80% in età scolare.
In questi anni abbiamo sempre cercato di dare a tutti (soprattutto ai più piccoli) la possibilità di praticare questo bellissimo sport di squadra.
“LO SPORT E’ UN GIOIELLO PER LA VITA DEI NOSTRI RAGAZZI” …. Quante volte è stato detto, scritto, pronunciato ad alta voce. Molti che sono presenti a questa conferenza lo hanno sentito e sanno che continuerò ad annunciarlo ad alta voce.
In questi anni, con l’intenzione di migliorare l’attività sportiva ed educativa proposta sul nostro territorio, ho cercato di collaborare con altre Associazioni… e chi è qui vicino a me può testimoniare lo sforzo messo dal Volley Riozzo per realizzare queste collaborazioni. Fino ad oggi non ci siamo riusciti … perché? Perché ci si rivolgeva a società operanti a livello nazionale dal nome importante che però non contribuivano alla crescita tecnica, sportive ed educativa … ma se andava bene …. arrivava qualche maglietta o palloni …. Allora mi sono mossa su società operanti vicino a noi … però tranne una parentesi durata un solo bellissimo anno (parlo del Volley Melegnano) la collaborazione finì a seguito di un trasferimento della Società in un altro comune a 30 km da noi. Allora, testarda come sono, ho provato con due altre Associazioni (durate un paio di anni con ognuna di loro) … ma senza buoni risultati. Perché? Perché nessuna di queste Società metteva in primo piano il settore giovanile, quello dei più piccoli e l’attività nelle scuole primarie come base per crescere.
Ora 2 anni fa, con il Presidente della FIPAV Comitato di Lodi ora Vice Presidente del Comitato Cremona Lodi (Marco Spozio) e il Presidente del Volley 2000 gruppo Properzi (Enzo Carrer), ci siamo incontrati, abbiamo mangiato una pizza insieme e abbiamo impostato un lavoro nelle scuole primarie (attività che il Volley Riozzo stava già facendo da almeno 5 anni). Il Volley 2000 ha fatto questa attività sia nello scorso che nel presente anno sportivo e mi ha fatto capire a distanza di due anni che forse avevo trovato il gruppo giusto con cui lavorare insieme.
L’UNIONE FA LA FORZA, INSIEME PER CRESCERE …. Da qui sta nascendo una collaborazione più forte che, come vi spiegheremo in questa conferenza stampa con ASD VOLLEY 2000, ci sta portando a elaborare un PROGETTO SPORTIVO ed EDUCATIVO a 3 anni che partirà dal prossimo anno sportivo.
PROGETTO SPORTIVO e PROGETTO EDUCATIVO. Il progetto EDUCATIVO è nello stesso modo importante come quello TECNICO/SPORTIVO. Entrando in palestra avrete visto (se le atlete che si sono allenate prima non lo hanno abbattuto) bacheche, striscioni, avvisi, che fanno intuire la nostra attività: sull’ambiente (con i 17 OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE e LA RIDUZIONE DELLA PLASTICA A SALVAGUARDIA DELL’AMBIENTE), sui valori che lo sport ci fa capire, sul rispetto reciproco attraverso esperienze sul cyber bullismo…. Se parlate anche con i nostri bimbi/bimbe S3 vi diranno come le parole d’ordine sono:
RISPETTO - GIOCO DI SQUADRA – AIUTO AL COMPAGNO – SI PUO’ PERDERE O VINCERE – IMPEGNO – EMOZIONI – CONCENTRAZIONE – CONDIVISIONE – STARE BENE FISICAMENTE ….”
03 05Ho finito la mia introduzione come “padrona di casa” …. Però …. Avevo tante tantissime cose da dire e poco tempo a mia disposizione, perché tante sono le informazioni che devono essere date dai vari personaggi autori e protagonisti del futuro delle due Associazioni e non potevo prendere altro tempo per:
RINGRAZIARE i nostri istruttori di questi anni di crescita e di successi. I veterani Silvia Pavesi (allenatrice del settore giovanile più vincente e giocatrice altrettanto vincente) con noi da quasi 10 anni, Mariuccia Fiorani aiuto istruttore e mamma di Silvia sempre presente con i piccoli e con i più grandi. Arturo Boiocchi e Vittorio Porcelli arrivati 6 anni fa al Volley Riozzo con le loro forti esperienze dal S. Martino Volley, Marco Pifferi arrivato appena dopo e artefice con Vittorio del successo di un gruppo di Under 18 che nel giro di 6 anni sono state Campionesse Territoriali FIPAV Lodi di Under 18, hanno vinto la 2° divisione e due volte la 1° divisione e hanno sperimentato per due anni la serie D…. Marco ora riparte col gruppo del 2007 per ripetere quanto già realizzato. Un altro veterano è Steve Franchi che ritorna due anni fa al Volley Riozzo ripartendo con il gruppo del 2006. I più giovani: Stefano Ruggeri, Alessandro Fadda, Miriana Gatti, Fulvio Zanellotti. Quelli che sono entrati nella famiglia del Volley Riozzo da quest’anno: Emanuela Midali e le giovanissime Lucrezia Rossi Federica Nazzari, Gaia Torregrossa, Benedetta Reati.
Aldo Settino la colonna portante del Minivolley ora S3 non solo per il Volley Riozzo ma per tutto il territorio della FIPAV e dell’attività della scuola del Lodigiano.
RINGRAZIARE i nostri dirigenti, i responsabili delle squadre, i genitori e fratelli che mettono a disposizione il loro tempo per arbitrare e fare i referti sono tanti e a tutti loro un grazie di cuore.
RINGRAZIARE le nostre atlete/i per l’impegno che hanno dimostrato e dimostrano ogni giorno: dai piccoli del minivolley ai più grandi delle categorie giovanili e di serie…
RINGRAZIARE Stefano Reati Vice Presidente del Volley Riozzo che pur genitore di due atlete, ha portato avanti con me questa grande avventura….
RINGRAZIARE i nostri sponsor: OBIETTIVO CASA di MELEGNANO, GRUPPO CAP ACQUE, SYNERGON, MAVI, fondamentali per realizzare il progetto sportivo ed educativo di questo anno sportivo.
RINGRAZIARE il Sindaco di Cerro al Lambro Marco Sassi, che ci ha permesso con la struttura del Palazzetto di Riozzo di ospitare atleti provenienti dai paesi limitrofi.
GRAZIE a tutti voi che avete contribuito a fare del Volley Riozzo un fiore all’occhiello per l’attività giovanile.

                                                         03 05a   03 05b

                                                         03 05c   03 05d

Spero che quanto comunicato sia chiaro per tutti. Ed ora il lavoro e la sfida abbia inizio.

 


Annunciata Scala

Ultima modifica il Venerdì, 03 Maggio 2019 11:18

Verticale def

(clicca per saperne di più)

>riuniti tutti

(Clicca sull'immagine per ingrandire) 

STIAMO CERCANDO ATLETE PER  IL COMPLETAMENTO DEGLI ORGANICI DELLE SQUADRE. 
Se sei interessata/o chiama il nr 3312717204

 

ALLENAMENTI MAGGIO GIUGNO 2019

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Vai all'inizio della pagina

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.