Sei qui: HomeHome

I VALORI IN CAMPO

Ormai sono più di 20 anni che attraverso lo sport della pallavolo cerco di portare ai ragazzi/e i valori dello sport e devo dire che ogni anno che passa diventa sempre più complicato, però io insisto …
Tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare.
Le parole dette, gli incontri personali o di gruppo fatti con atlete e genitori se d un lato sembrano esperienze condivise e apprezzate, dall’altro … “se la figlia/o non gioca quanto voluto” … tutte le parole e attività spese volano al vento.I VALORI DELLO SPORT def
Anche io come genitore “soffrivo” in tribuna quando i miei figli se pur convocati non giovavano o giocavano poco. Anche io pensavo: “ accipicchia, si sta impegnando, fa tanti sacrifici tra la scuola e gli allenamenti e poi ogni tanto vuoi che non esca con gli amici? … “ . Devo dire che sin da subito mia figlia mi ha insegnato a valutare questa situazione facendomi capire come il vero valore era stare con le compagne e fare SQUADRA. Quindi il mio essere mamma si spegneva per un attimo facendomi ricordare le mie esperienze sportive del passato: la voglia di giocare con quel pallone nel campo dell’oratorio e soprattutto di trovare del tempo attivo da passare con le compagne che in comune avevano l’amore per quella palla. E credetemi tra gli anni 60/70 giocare a pallavolo non era semplice: si giocava all’aperto perché pochissime erano le palestre disponibili, il pallone era di cuoio pesante e le dita si insaccavano e si rompevano … Un’ora prima dell’orario dell’allenamento si guardava il cielo e si sperava che il nuvolone lontano non venisse a disturbare il gioco, e se capitava che la pioggia ci sorprendeva a metà allenamento … si andava avanti fino a quando il pallone si inzuppava così tanto da diventare troppo pesante. Il momento più bello del dopo gara di campionato era trovarsi insieme con le atlete della squadra avversaria a bere il thè caldo con i biscotti nelle tazze di porcellana della custode dell’oratorio … E chiacchierare su come quella alzata anche se non tanto bella aveva permesso di fare un punto per la squadra, che quel salvataggio che aveva sbucciato le ginocchia aveva permesso quella bella azione. Si perdeva o si vinceva … non aveva troppa importanza, perché l’importante era essere là in quel campo con quel pallone di cuoio marrone e con le compagne di squadra. I genitori si lamentavano, si certo, per le ginocchia sbucciate, per il pantalone strappato, per il dito insaccato che non ci permetteva di scrivere i compiti per la scuola … a scuola però ci si andava lo stesso e si scriveva con la sinistra …
I tempi sono cambiati … ma i valori dello sport sono sempre gli stessi e forse sono diventati più importanti e lo diventano sempre di più ogni anno che passa.
Con gli incontri organizzati con Alessio Tavecchio ci porteranno attraverso la sua esperienza a scoprire i valori della vita e nel caso specifico cosa lo sport dona ai nostri ragazzi per il presente e per il futuro.
Vi aspettiamo.

Annunciata

PS: l’invito è rivolto ai genitori oltre che agli atleti.

(per la locandina completa, cliccare sull'immagine)

2º KO consecutivo della 1ª divisione

Seconda sconfitta in 1ª divisione per il Dream Team che mercoledì 17 ottobre cade in casa contro la Trattoria Severgnini.

Si chiedeva alle nostre ragazze un pronto riscatto dopo la partita di Ripalta Cremasca, giocata col cuore ma conclusa a mani vuote.

Primo set equilibrato e ceduto solo nel rush finale alle avversarie; secondo e quarto set pressochè identici, musi lunghi e gambe tremanti delle nostre e parziali contraddistinti da un buon gioco delle ospiti; nel terzo set tutto ha funzionato (ricezione, attacco e difesa) ed i pochi errori commessi hanno permesso alle biancoblù di accorciare le distanze illudendo i tifosi che già sognavano la remuntada.

21 10 b

Unica nota positiva della partita é la conquista del primo set della stagione 2018/2019 in 1ª divisione, che non porta punti ma speriamo sia di buon auspicio per il futuro.

Un tifoso


1ª div:

Volley Riozzo pg - Trattoria Severgnini 1-3

( 22-25 / 15-25 / 25-23 / 13-25 )

L'U18 fa bottino pieno a Dovera

Il Dream Team ha giocato la seconda partita del campionato U18 sabato 20 ottobre sul campo del Camodue Dovera, portando a casa la vittoria per 3 a 1.

Partita emozionante e ben giocata per lunghi tratti, le biancoblù sono riuscite a vincere il primo set agevolmente, mentre nel secondo, causa un vistoso calo di concentrazione, si sono dovute arrendere alla tenacia della padrone di casa; poi hanno riaggiustato il tiro nel terzo e nel quarto parziale, facendo vedere alle avversarie che il Volley Riozzo ha una marcia in più!!!

21 10 a

Forza Raghe, continuate così

Un tifoso


1ª div:

Camodue Dovera-Volley Riozzo 1-3

( 9-25 / 25-20 / 14-25 / 14-25 )

SI INCOMINCIA UN NUOVO ANNO SPORTIVO, CHE CI ASPETTIAMO MOLTO INTENSO E AVVINCENTE....

Anche se siamo ancora in vacanza, il VOLLEY RIOZZO con i suoi allenatori ha definito i giorni di inizio degli allenamenti per la preparazione fisica e tecnica dei vari gruppi. Si inizierà ai primi giorni di settembre.Tutti i gruppi sono stati avvisati, però vogliamo raggiungere chi ha voglia di venire a provare questo fantastico sport.
* MINIVOLLEY S3 WHITE e GREEN anni 2013/2012/2011/2010 inizierà LUNEDI 10 settembre ore 17,00 al palazzetto di RIOZZO Via 4 Novembre 2
* SUPERMINIVOLLEY S3 RED/ UNDER 11 anni 2009/2008 avrà inizio MARTEDI 4 settembre ore 17,00 al palazzetto di RIOZZO
* UNDER 12 TEAM 2007 inizierà GIOVEDI 6 settembre ore 17,00 al Palazzetto
* UNDER 13 TEAM 2006 invece LUNEDI 3 settembre ore 17,00 al Palazzetto
* UNDER 14 TEAM 2005 inizio MARTEDI 4 settembre ore 18,30 al Palazzetto
* UNDER 16 TEAM 2004/2003 con inizio LUNEDI' 3 settembre ore 17,30 al Palazzetto
* UNDER 18 TEAM 2002/2001 inizierà LUNEDI 3 settembre ore 18,30 al Palazzetto
Ovviamente al rientro, terremo in considerazioni le necessità che si presenteranno per un eventuale cambio orario o giorno di allenamento.

BUONA PALLAVOLO A TUTTI. VI ASPETTIAMO!!!!!!

16 08 2018

16 08 2018 2

16 08 2018 3

16 08 2018 4

16 08 2018 5

16 08 2018 6

16 08 2018 7

UNDER 13 FIPAV TEAM 2006

V.RIOZZO TEAM 2016 vs POLISP. PANTIGLIATE 3-1 (31/29 – 22/25 – 25/23 – 25/18)
03.12.2017 ore 10.30
Se è vero che “a volte una sconfitta è salutare” la partita di oggi ha sicuramente dato segnali che confermano questa regola. Il VR TEAM 2006 conquista la seconda vittoria nella 3° di campionato davanti al proprio pubblico in una gara comunque molto sofferta ed equilibrata anche per merito delle avversarie del Pantigliate, ben disposte in campo e con capacità notevoli in fase di ricezione e gioco di squadra. Non sono mancati da parte nostra alcuni errori che solitamente in allenamento non si vedono e questo ha reso più difficile la gestione della gara, risultata sempre in equilibro nei primi tre set.
Il primo set si è infatti concluso con il risultato di 31 a 29 per il Volley Riozzo. Una parte di gara al cardiopalma sia per le ragazze in campo che per i presenti al Palazzetto di entrambe le tifoserie. Alla fine le nostre sono riuscite a spuntarla dimostrando coesione nei punti determinanti e direi anche una certa maturità. Le avversarie non sono state certo a guardare dimostrando grande spirito di squadra e molta precisione nel palleggio oltre ad un servizio che ci ha messo spesso in difficoltà in fase di ricezione. Le nostre ragazze però hanno saputo nel complesso ben compensare alcune imprecisioni in fase di ricezione e costruzione del gioco con una maggiore e più incisiva propensione all’attacco offensivo, qualità che ha consentito di segnare punti determinanti per la vittoria finale.
Nel secondo set il Volley Riozzo è entrato in campo dopo aver effettuato 3 cambi su 6 schierando una formazione altrettanto competitiva. Anche questa seconda parte di gara si è dimostrata equilibrata con le avversarie che, senza aver accusato il colpo, sono entrate in campo assai determinate e con l’intento di ristabilire la parità. Il servizio radente di alcune ragazze del Pantigliate si è dimostrato assai incisivo mettendo in difficoltà le nostre. Alcune nostre incertezze in fase di palleggio hanno complicato le cose e le avversarie sono riuscite a prevalere di misura vincendo 25 a 22.
La gara in pieno equilibrio ha impegnato anche i rispettivi coach chiamati a motivare e dare preziosi suggerimenti tecnici e strategie di gioco per contrastare le avversarie e portare a casa il risultato pieno.
Il terzo set conferma il grande equilibrio tra le due squadre. Nel Riozzo la formazione viene nuovamente ridisegnata alternando le nostre giocatrici nei diversi ruoli. La gara è caratterizzata da continui cambi palla e le nostre alternano punti vincenti ad alcuni errori talvolta banali. Si soffre in ricezione, si sbaglia qualche servizio di troppo ma diventano decisivi i punti conquistati dalle nostre ragazze con alcune schiacciate vincenti, alcune ben concluse, altre sporcate dal tocco di rete ma comunque essenziali per conquistare la vittoria anche nel terzo set. Questa volta le avversarie sembrano accusare il colpo dopo aver lottato alla pari per tre set.
Nel quarto set le nostre ragazze, facendo tesoro anche delle ripetute indicazioni e consigli tecnici ricevuti dal loro allenatore durante il corso del match, hanno dimostrato da subito una maggiore concentrazione e determinazione. Più attente in fase offensiva e più ordinate in campo, l’equilibrio è stato interrotto da alcune sequenze di punti vincenti che hanno portano le nostre a distaccare il Pantigliate nella fase intermedia del set fino ad arrivare al 19-14. Le avversarie, pur impegnandosi molto, hanno sofferto questo momento più brillante delle nostre ragazze dove è prevalsa direi anche una maggiore resistenza atletica e fisica. Il distacco viene conservato fino alla fine ed il Volley Riozzo si aggiudica il set per 25 a 18.
Arriva così la seconda vittoria che lancia le nostre nelle zone alte della classifica. Aggiungerei preziosa in quanto le nostre hanno saputo rialzarsi dopo la sconfitta della settimana precedente, perché ogni vittoria produce autostima ed entusiasmo, perché conferma comunque la necessità delle nostre atlete di impegnarsi negli allentamenti settimanali per crescere e migliorarsi di partita in partita.
tre 04 12 Quattro 04 12
Da ricordare che sabato scorso le nostre ragazze hanno ottenuto la sesta vittoria consecutiva nel campionato Under 12 CSI contro la GFO Baffolarese vincendo con un netto 3 a 0 (25/6 – 25/13 – 25/9) e conservando il primato in classifica.

Claudio

1 OTTOBRE 2017, 1° MEMORIAL MINO MINIERO TORNEO UNDER 16

Grande pallavolo domenica 1 ottobre 2017 a Riozzo, proprio come avrebbe voluto Nonno Mino.
Il nostro giornalista e attento osservatore delle problematiche giovanili in ambito sportivo e soprattutto grande sostenitore del Volley Riozzo, nonno Mino anche se da “… lassù …” era presente tra di noi e con il suo taccuino con la matita in mano ha appuntato la cronaca delle gare giocate con intensità e agonismo. Una bella giornata in tuo onore grande Mino, una grande festa per te!
Presenti alla intensa giornata di ieri e suddivise in due giorni durante la mattinata: Volley Bergamo, Volley 2000 gruppo Properzi, Volley Riozzo Team 2002 al Palazzetto di Riozzo e Volley Offanengo, Volley Zelo Buonpersico , Volley Riozzo Team 2003/4 alla palestra della scuola elementare di Riozzo.
Nel pomeriggio le gare per la classifica finale che ha visto:
1° Volley Bergamo Foppa Pedretti
2° Volley Offanengo
3° Volley Riozzo Team 2002
4* Volley Riozzo Team 2004/3
5° Volley 2000 gruppo Properzi
6° Volley Zelo Buonpersico

GRAZIE A TUTTE LE SOCIETA’ PARTECIPANTI, alle atlete, allenatori , dirigenti responsabili delle squadre e ai genitori!!!!!!

Volley Bergamo Foppa PedrettiVolley Bergamo Foppa Pedretti
Volley OffanengoVolley Offanengo
Volley Riozzo team 2002 2003 2004 1

Volley Riozzo team 2002 2003 2004 2Volley Riozzo team 2002/2003/2004
Volley 2000 gruppo ProperziVolley 2000 gruppo Properzi
Volley Zelo BuonpersicoVolley Zelo Buonpersico


Questo torneo come gli altri tornei a cui stiamo partecipando prima dei campionati ufficiali, servono per provare le squadre e per permettere alle atlete di amalgamarsi tra di loro e di fare gruppo. Trascorrere una giornata insieme in campo, in panchina, a pranzo, in tribuna aspettando il proprio turno per la prossima gare osservando le altre squadre giocare, è una esperienza che dovrebbe dare il risultato di unire il gruppo e di conoscersi sempre di più.
Infatti i numeri delle atlete in questo torneo a 6 squadre sono stati significativi 77 atlete: Volley 2000 e Volley Zelo con 16 atlete, Volley Riozzo Team 2003/4 con 14 atlete , Volley Offanengo con 13 atlete, Volley Riozzo team 2002 con 10 atlete e Volley Bergamo con 8 atlete (le altre 8 del gruppo Foppa erano impegnate in un altro torneo).
Appuntamento al prossimo torneo di Under 14 domenica 8 ottobre a Zelo dove il Volley Riozzo si presenterà con 2 squadre: il Team 2004 e il Team 2005.
Annunciata
……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………..
Carissimo Mino, mi manca la tua presenza in palestra quando venivo da te per quattro chiacchiere o per un consiglio sia su argomenti organizzativi che per un consigliosu come comportarmi di fronte ai problemi che riguardavano atleti/allenatori e genitori. Tu trovavi sempre la parola giusta per ogni quesito e se anche non si poteva arrivare alla risoluzione, il confronto con te mi dava la tranquillità e la forza di continuare a portare avanti questa nostra grande avventura: insegnare la pallavolo e dare ad ognuno lo spazio adatto ad apprendere ma soprattutto fare stare bene i ragazzi con una attività in palestra che li toglieva dai pericoli della “strada”….
Anche tu mi dicevi: “qui nessuno diventa un giocatore di seria A, o forse 1 su un milione?, ma ad ognuno da il suo spazio giusto e poi si vedrà …”. Ogni tanto mi sembra di vederti ancora camminare per la strada nei pressi della palestra, come eri solito fare. Perché camminare era salute e lo sport è salute e un gioiello per la vita dei nostri ragazzi e per noi adulti di ogni età.

Annunciata

Ogni volta che entro in palestrina sei sempre li, con vicino nonna Enza. E mai dimenticherò il sostegno e l’aiuto che mi avete sempre dato soprattutto nei miei momenti più bui. La piccola bimba bionda con gli occhi azzurri e vispi che accompagnavate sempre in palestra, oggi è una splendida ragazza. Ne siamo tutti orgogliosi, e penso tu più di tutti! Oggi non riesco ad esserci … ma sono certa che tu sia felice per me. Anzi secondo me da lassù ci hai messo tu lo zampino nella mia felicità. La tua presenza è sempre viva, grazie a Sara, Sofia, Laura e Marcello e soprattutto Enza, che abbraccio forte forte! Ciao nonno Mino!

Silvia

Pagina 1 di 6

Verticale def

(clicca per saperne di più)

VOLANTINO singolo S3

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Vai all'inizio della pagina

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.