Sei qui: HomeHome

DISCORSO DEL PRESIDENTE

Riozzo, 29 APRILE 2019
PRIMA DELLA CONFERENZA STAMPA ero molto emozionata e pensavo: è tutto ben organizzato? capiranno il motivo di questo consorzio con Volley 2000? Riusciremo a piegarne l’importanza? Riusciremo a dire tutto a menzionare tutti i protagonisti della nuova avventura? ..... Dieci minuti prima dell’inizio della conferenza stampa, due squadre si stavano allenando: under 16 e under 18… Alla domanda: “ma in dieci minuti riusciremo a trasformare la palestra in un luogo dove ospitare un’assemblea?” Risposta: “certamente … ci proviamo … però l’allenamento delle atlete non va sospeso …”
Tra di me ripetevo quelli che erano i punti importanti da esporre … mentre si toglievano le reti dei due campi e si spostavano i tavoli, le sedie e panchine al centro del campo di gioco … e la palestra iniziava a popolarsi … Genitori, atleti di entrambe le Associazioni si sistemavano sulle scalinate, gli ospiti e la stampa entravano in palestra, i responsabili delle squadre e gli allenatori delle due Associazioni non impegnati in negli allenamenti serali si stavano accomodando nello spazio a loro destinato ….. Manca qualcuno? No ci siamo tutti …. Allora dai incominciamo ….!!!!
Dopo il primo saluto da parte del Presidente Enzo Carrer di Volley 2000 Gruppo Properzi, il microfono passa a me …
“Ho iniziato a seguire la pallavolo più di 20 anni fa … seguendo mia figlia che iniziava a praticare questo sport. Dapprima come genitore e poi come aiuto allenatore e poi come organizzatore … e poi come responsabile squadra e poi come Presidente.
Ho avuto modo di vedere e vivere tantissime situazioni come tifosa e come responsabile di una Associazione che nel giro di pochi anni ha raddoppiato i propri iscritti. Oggi siamo a 220 atleti iscritti di cui l’80% in età scolare.
In questi anni abbiamo sempre cercato di dare a tutti (soprattutto ai più piccoli) la possibilità di praticare questo bellissimo sport di squadra.
“LO SPORT E’ UN GIOIELLO PER LA VITA DEI NOSTRI RAGAZZI” …. Quante volte è stato detto, scritto, pronunciato ad alta voce. Molti che sono presenti a questa conferenza lo hanno sentito e sanno che continuerò ad annunciarlo ad alta voce.
In questi anni, con l’intenzione di migliorare l’attività sportiva ed educativa proposta sul nostro territorio, ho cercato di collaborare con altre Associazioni… e chi è qui vicino a me può testimoniare lo sforzo messo dal Volley Riozzo per realizzare queste collaborazioni. Fino ad oggi non ci siamo riusciti … perché? Perché ci si rivolgeva a società operanti a livello nazionale dal nome importante che però non contribuivano alla crescita tecnica, sportive ed educativa … ma se andava bene …. arrivava qualche maglietta o palloni …. Allora mi sono mossa su società operanti vicino a noi … però tranne una parentesi durata un solo bellissimo anno (parlo del Volley Melegnano) la collaborazione finì a seguito di un trasferimento della Società in un altro comune a 30 km da noi. Allora, testarda come sono, ho provato con due altre Associazioni (durate un paio di anni con ognuna di loro) … ma senza buoni risultati. Perché? Perché nessuna di queste Società metteva in primo piano il settore giovanile, quello dei più piccoli e l’attività nelle scuole primarie come base per crescere.
Ora 2 anni fa, con il Presidente della FIPAV Comitato di Lodi ora Vice Presidente del Comitato Cremona Lodi (Marco Spozio) e il Presidente del Volley 2000 gruppo Properzi (Enzo Carrer), ci siamo incontrati, abbiamo mangiato una pizza insieme e abbiamo impostato un lavoro nelle scuole primarie (attività che il Volley Riozzo stava già facendo da almeno 5 anni). Il Volley 2000 ha fatto questa attività sia nello scorso che nel presente anno sportivo e mi ha fatto capire a distanza di due anni che forse avevo trovato il gruppo giusto con cui lavorare insieme.
L’UNIONE FA LA FORZA, INSIEME PER CRESCERE …. Da qui sta nascendo una collaborazione più forte che, come vi spiegheremo in questa conferenza stampa con ASD VOLLEY 2000, ci sta portando a elaborare un PROGETTO SPORTIVO ed EDUCATIVO a 3 anni che partirà dal prossimo anno sportivo.
PROGETTO SPORTIVO e PROGETTO EDUCATIVO. Il progetto EDUCATIVO è nello stesso modo importante come quello TECNICO/SPORTIVO. Entrando in palestra avrete visto (se le atlete che si sono allenate prima non lo hanno abbattuto) bacheche, striscioni, avvisi, che fanno intuire la nostra attività: sull’ambiente (con i 17 OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE e LA RIDUZIONE DELLA PLASTICA A SALVAGUARDIA DELL’AMBIENTE), sui valori che lo sport ci fa capire, sul rispetto reciproco attraverso esperienze sul cyber bullismo…. Se parlate anche con i nostri bimbi/bimbe S3 vi diranno come le parole d’ordine sono:
RISPETTO - GIOCO DI SQUADRA – AIUTO AL COMPAGNO – SI PUO’ PERDERE O VINCERE – IMPEGNO – EMOZIONI – CONCENTRAZIONE – CONDIVISIONE – STARE BENE FISICAMENTE ….”
03 05Ho finito la mia introduzione come “padrona di casa” …. Però …. Avevo tante tantissime cose da dire e poco tempo a mia disposizione, perché tante sono le informazioni che devono essere date dai vari personaggi autori e protagonisti del futuro delle due Associazioni e non potevo prendere altro tempo per:
RINGRAZIARE i nostri istruttori di questi anni di crescita e di successi. I veterani Silvia Pavesi (allenatrice del settore giovanile più vincente e giocatrice altrettanto vincente) con noi da quasi 10 anni, Mariuccia Fiorani aiuto istruttore e mamma di Silvia sempre presente con i piccoli e con i più grandi. Arturo Boiocchi e Vittorio Porcelli arrivati 6 anni fa al Volley Riozzo con le loro forti esperienze dal S. Martino Volley, Marco Pifferi arrivato appena dopo e artefice con Vittorio del successo di un gruppo di Under 18 che nel giro di 6 anni sono state Campionesse Territoriali FIPAV Lodi di Under 18, hanno vinto la 2° divisione e due volte la 1° divisione e hanno sperimentato per due anni la serie D…. Marco ora riparte col gruppo del 2007 per ripetere quanto già realizzato. Un altro veterano è Steve Franchi che ritorna due anni fa al Volley Riozzo ripartendo con il gruppo del 2006. I più giovani: Stefano Ruggeri, Alessandro Fadda, Miriana Gatti, Fulvio Zanellotti. Quelli che sono entrati nella famiglia del Volley Riozzo da quest’anno: Emanuela Midali e le giovanissime Lucrezia Rossi Federica Nazzari, Gaia Torregrossa, Benedetta Reati.
Aldo Settino la colonna portante del Minivolley ora S3 non solo per il Volley Riozzo ma per tutto il territorio della FIPAV e dell’attività della scuola del Lodigiano.
RINGRAZIARE i nostri dirigenti, i responsabili delle squadre, i genitori e fratelli che mettono a disposizione il loro tempo per arbitrare e fare i referti sono tanti e a tutti loro un grazie di cuore.
RINGRAZIARE le nostre atlete/i per l’impegno che hanno dimostrato e dimostrano ogni giorno: dai piccoli del minivolley ai più grandi delle categorie giovanili e di serie…
RINGRAZIARE Stefano Reati Vice Presidente del Volley Riozzo che pur genitore di due atlete, ha portato avanti con me questa grande avventura….
RINGRAZIARE i nostri sponsor: OBIETTIVO CASA di MELEGNANO, GRUPPO CAP ACQUE, SYNERGON, MAVI, fondamentali per realizzare il progetto sportivo ed educativo di questo anno sportivo.
RINGRAZIARE il Sindaco di Cerro al Lambro Marco Sassi, che ci ha permesso con la struttura del Palazzetto di Riozzo di ospitare atleti provenienti dai paesi limitrofi.
GRAZIE a tutti voi che avete contribuito a fare del Volley Riozzo un fiore all’occhiello per l’attività giovanile.

                                                         03 05a   03 05b

                                                         03 05c   03 05d

Spero che quanto comunicato sia chiaro per tutti. Ed ora il lavoro e la sfida abbia inizio.

 


Annunciata Scala

CONFERENZA STAMPA CONGIUNTA da Volley Riozzo ASD e la ASD Volley 2000 Properzi

AVVISO IMPORTANTE!!!


Questa sera alle ore 20,30 del 29 aprile 2019 presso il Palazzetto di Riozzo in Via 4 novembre, si terrà una conferenza stampa congiunta e coordinata dal Volley Riozzo ASD e la ASD Volley 2000 Properzi.
La conferenza stampa è aperta al pubblico, sportivi e addetti ai lavori.
Sono state invitate tutte le testate giornalistiche che seguono il Volley locale.

Conferenza 29 04 2019

NON STIAMO A GUARDARE, L’AMBIENTE NON ASPETTA!

Il Volley Riozzo e i suoi atleti, allenatori e responsabili delle squadre sono sensibili ai problemi dell’ambiente. PIU’ SPORT MENO SPRECHI è un progetto iniziato a gennaio 2019 con la consegna a tutti gli atleti delle borracce da utilizzare durante l’allenamento e le gare, con l’intento di sensibilizzare al minor uso della plastica da un lato e dall’altro fare capire l’importanza dell’acqua.
Da oggi 8 aprile parte la seconda parte del progetto che vedrà tutti atleti del Volley Riozzo impegnati a partecipare attivamente alla sensibilizzazione personale e di squadra su: PIU’ SPORT MENO SPRECHI!
Il Volley RIOZZO lancia una gara tra i suoi iscritti dai più piccoli ai più grandi che si concluderà con le premiazioni della squadra “PIU’ SPORT MENO SPRECHI” e dei DISEGNO e FOTO più interessanti, che avverrà il 12 maggio 2019 in occasione della finale del Campionato UNDER 12 FIPAV che si terrà nel pomeriggio al Palazzetto dello Sport di Riozzo.
Ovviamente a questa gara possono partecipare tutte le persone sensibili sul tema: NON STIAMO A GUARDARE, L’AMBIENTE NON ASPETTA!

Ambiente

 (Cliccare sull'immagine per il documento completo)

Il VOLLEY RIOZZO riceve un ulteriore riconoscimento dalla FIPAV

Il VOLLEY RIOZZO è tra le società che Federazione Nazionale, in accordo col Comitato Regionale della Regione Lombardia, ha deciso di premiare per l’attività svolta nel settore giovanile in questi ultimi anni.
Attraverso l’assegnazione di incentivi, la Federazione Italiana Pallavolo ha voluto sottolineare la propria vicinanza all’attività di base (S3 e giovanili), considerata il bacino imprescindibile dell’intero movimento.
L’ufficialità del riconoscimento è arrivata direttamente dal Presidente della Fipav Regione Lombardia dove si legge: “Questo riconoscimento vuole premiare il lavoro da te svolto sul territorio e alla crescente attenzione che la tua Società ha dimostrato per l’attività giovanile, contribuendo alla creazione di quel florido vivaio di talenti che caratterizza la pallavolo nella nostra Regione. Un contributo tangibile al tuo proficuo impegno quotidiano il cui merito è da condividere con tecnici e dirigenti della tua Società che profondono attenzione, professionalità e tanto impegno al servizio dell’intero movimento.”
La partecipazione ai campionati e il tesseramento di atlete e atleti sono stati, in particolare, i parametri che hanno contribuito alla definizione degli incentivi.

Ringraziamo la Federazione per questo riconoscimento.
"LO SPORT È UN GIOIELLO PER LA VITA DEI NOSTRI RAGAZZI", questo è il filo conduttore di questo anno sportivo che ci ha guidato alla ricerca dei "VALORI IN CAMPO"!
Ringrazio personalmente il Presidente Pucci Mussotti e il Comitato Territoriale Cremona Lodi che ci permette di svolgere al meglio l'attività sul settore S3 e Giovanile.

21 02

Annunciata Scala

Il progetto VolleyS3 nelle scuole e la stagione di attività

Intervista ad Annunciata Scala – CT FIPAV Cremona Lodi

La stagione del VolleyS3 del Comitato Territoriale FIPAV Cremona Lodi, del progetto giovanile ideato e promosso dalla Federazione Italiana Pallavolo, è nel pieno della sua attività invernale. Annunciata Scala, Presidente della società Volley Riozzo che da tempo collabora con il Comitato per l’organizzazione in ambito di VolleyS3, racconta le attività in atto, tra scuola e raggruppamenti.Palloni-VolleyS3-300x172

Partiamo dalla stagione: come si articola e quali sono gli appuntamenti? “I raggruppamenti, le feste organizzate dalle società nei fine settimana, sono iniziate a dicembre con un clou di attività previste nei mesi di gennaio, febbraio e marzo per quanto riguarda la stagione invernale, in attesa di una seconda fase che si svolgerà tra la primavera e l’estate del 2019 e coinvolgerà un numero maggiore di società rispetto ai mesi invernali, sulla scorta anche del fatto che si svolgeranno, meteo permettendo, all’aperto. La stagione, poi, terminerà con la festa finale in programma domenica 2 giugno. Nella speranza di poter ripetere, e se possibile superare in presenze, la grande e riuscita festa conclusiva della scorsa stagione che ha visto la partecipazione di più di 400 giovani atlete e atleti. Per quanto riguarda la sede della festa è ancora da definire, in quanto siamo alla ricerca di uno spazio in grado di accogliere le 48 società del territorio che aderiscono al progetto VolleyS3. E parlando di numeri ricordiamo l’incremento della stagione in corso in termini di partecipazione rispetto all’anno scorso con, come detto, 48 società divise in 12 gironi di attività disegnati in rispetto delle aree geografiche d’appartenenza delle stesse società, evitando in questo modo eccessivi spostamenti a carico delle famiglie.”

Dietro le feste o raduni, però, ricordiamo tutta l’attività svolta nelle palestre, per imparare i primi rudimenti e gesti della pallavolo, che si affianca al progetto VolleyS3 nelle scuole: di cosa si tratta? “Di un progetto che vede coinvolte alcune società del territorio, tra cui Volley Riozzo. Partiamo da una realtà che vede gli istituti delle scuole primarie, in alcuni casi, non attrezzati per poter svolgere l’attività motoria e l’adesione al progetto del Volleys3 può essere anche la modalità per sopperire a tale carenza. La presenza, poi, dei docenti qualificati in ambito federale, è un sicuro e valido aiuto anche per gli insegnanti che possono nell’apprendere esercizi che potranno essere svolti anche al di fuori delle ore previste. Noi come società siamo molto coinvolti in questo tipo di attività che promuoviamo da anni, da quando il progetto portava il nome di Volley 1 2 3, promosso anch’esso dalla FIPAV come il VolleyS3, ma non previsto, come quest’ultimo, all’interno dei POF (Piani Offerta Formativa). Oggi, dunque, siamo in presenza di attività promosse dalla Federazione e approvate dal Ministero dell’Istruzione, non assegnate a mezzo di un bando, come avveniva in passato, ma inserite ufficialmente nel piano degli studi. Un cambiamento che ha portato, inoltre, ad avere anche una maggiore copertura oraria in palestra: se in passato ci si basava su un monte ore stabilito, nell’ordine di 10 ore o poco più, ora la presenza si estende per quasi tutto l’anno scolastico, rientrando in questo modo nel quadro delle attività dell’istituto scolastico. Nel nostro caso, con la presenza su tre plessi scolastici (Melegnano, Riozzo e Carpiano) e nelle rispettive classi quarte e quinte della scuola primaria per, circa, 25 ore a classe. Un progetto che parte dal lavoro delle società, in collaborazione con la Federazione Italiana Pallavolo, e che ogni anno cresce anche nelle richieste da parte delle scuole: una maggior presenza, però, necessita di una ricerca di fondi a finanziamento che speriamo di poter trovare. Mentre ci auguriamo che sempre più società aderiscano a questa iniziativa.”

Cosa vi aspettate dal nuovo anno, da questo 2019 iniziato da poco? “In merito a questa domanda posso rispondere solo come società, usando un nostro motto, uno slogan, ovvero: “lo sport è un gioiello per la vita dei nostri ragazzi”. Sport che è impegno e insieme divertimento, momento di gioco e apprendimento di regole che valgono anche fuori dal campo di gioco, un’occasione per imparare a rispettare gli altri e a condividere spazi ed emozioni. Dall’altra parte, sempre guardando alle aspettative c’è anche il desiderio di vedere una sempre maggiore partecipazione, anche se devo dire che da questo punto di vista possiamo davvero dirci soddisfatti: con Aldo Schettino, storico componente dell’allora Comitato FIPAV di Lodi e grande promotore del volley a livello giovanile nonché organizzatore del torneo annuale che coinvolge le prime classi delle scuole medie del territorio, da molti anni ci occupiamo di VolleyS3 e mai abbiamo registrato un numero così alto di adesioni, una crescita così continua, negli anni. L’augurio, dunque, è di continuare su questa strada.”

Pagina 1 di 8

Verticale def

(clicca per saperne di più)

ALLENAMENTI MAGGIO GIUGNO 2019

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

Vai all'inizio della pagina

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.